La migliore protezione endpoint in assoluto

Malware Ransomware Exploit Virus

Nº1 nella Protezione Endpoint

logo

Migliore Endpoint Security
2018 / 2019 / 2020

logo

Migliore servizio di sicurezza
gestito 2020

logo

Editor's Choice

logo

Protezione Endpoint
Nº1, punteggio pieno

Le funzionalità di Intercept X Endpoint

Endpoint Detection and Response (EDR)

Sophos Intercept X Advanced with XDR offre la combinazione ottimale tra un potente sistema di rilevamento e risposta alle minacce endpoint (Endpoint Detection and Response, EDR) e la migliore protezione endpoint disponibile sul mercato. Progettata per ottimizzare la gestione operativa dei sistemi di IT security e il threat hunting, Intercept X rileva l’attività sospetta e svolge indagini approfondite, grazie alle sue funzionalità di analisi basate su intelligenza artificiale. A differenza di altri strumenti di EDR, consente di aggiungere competenze, senza dover assumere altro personale, in quanto replica le capacità tecniche di analisti pressoché impossibili da trovare.

Antiransomware

Al giorno d’oggi, gli attacchi ransomware spesso prevedono una combinazione di diverse tecniche avanzate e hacking in tempo reale. Per ridurre il rischio di caderne vittima, occorre una protezione avanzata in grado di monitorare e difendere i sistemi in tutti i punti della catena di attacco. Sophos Intercept X offre tecnologie di protezione avanzata in grado di interrompere l’intera catena di attacco: deep learning per la prevenzione predittiva degli attacchi e CryptoGuard per ripristinare al loro stato originale i file sottoposti a cifratura non autorizzata, tutto nel giro di pochi secondi.

Tecnologia deep learning

Grazie all’integrazione del deep learning, una forma avanzata di machine learning, Intercept X sta rivoluzionando l’endpoint security, portandola da un modello reattivo a un approccio predittivo alla protezione, sia contro le minacce note che contro quelle mai viste prima. Anche se molti vendor sostengono di utilizzare il machine learning, non tutti i tipi di machine learning sono uguali. Il rilevamento antimalware basato su deep learning ha costantemente dimostrato un’efficacia superiore rispetto a quello degli altri modelli di machine learning.

Exploit Prevention

La prevenzione degli exploit blocca le tecniche utilizzate negli attacchi file-less, malware ed exploit. Sebbene esistano milioni di malware e migliaia di vulnerabilità nei software pronte per essere sfruttate, le tecniche di exploit utilizzate dai cybercriminali nella catena di attacco sono poche. Privando gli hacker dei loro strumenti preferiti, Intercept X blocca gli attacchi zero-day sul nascere.

Managed Threat Response

Sophos Managed Threat Response (MTR) offre un servizio completamente gestito con opzioni di ricerca, rilevamento e risposta alle minacce, disponibile 24h su 24 e 7gg su 7 e gestito direttamente dal nostro team di esperti. Sophos MTR unisce le tecnologie di machine learning alle analisi a cura di esperti per ottimizzare le attività di threat hunting, per indagare con maggiore profondità sugli avvisi e per intraprendere azioni mirate, volte a eliminare le minacce con estrema rapidità e precisione. A differenza di altri servizi, il team Sophos MTR si spinge ben oltre la semplice notifica di attacchi o comportamenti sospetti e intraprende azioni mirate per conto delle organizzazioni, in modo da neutralizzare persino le minacce più sofisticate e complesse.

Mitigazione del comportamento dei cybercriminali

Intercept X sfrutta un’ampia gamma di tecniche di attacco, inclusa la prevenzione del furto di credenziali, il rilevamento dei code cave e la protezione contro gli APC, tutte strategie comunemente utilizzate dagli hacker per infiltrarsi nelle reti delle vittime e sfuggire al rilevamento. Gli autori degli attacchi hanno sviluppato la tendenza a utilizzare tecniche diverse dal malware per potersi muovere indisturbati all’interno di sistemi e reti, spacciandosi per un utente legittimo. Intercept X agisce rilevando e prevenendo questi tipi di comportamento, per impedire agli hacker di portare a termine la propria missione.

Extended Detection and Response (XDR)

Oltre alle informazioni ricevute da endpoint e server, Sophos Intercept X Advanced with XDR aggiunge ulteriori origini di dati da rete, e-mail, cloud e dispositivi mobili*, per incrementare la visibilità sullo stato di integrità dei sistemi di cybersecurity dell’organizzazione. Include 30 giorni di archiviazione nel cloud, che permettono di analizzare retrospettivamente le informazioni dei sistemi, per comprendere come ha avuto inizio un tentativo di violazione e per svolgere indagini in tempo reale.

* Disponibili prossimamente

Central Management

Sophos Central è la piattaforma di gestione basata sul cloud per tutte le soluzioni Sophos. Permette di svolgere diverse operazioni, quali condurre indagini sulle potenziali minacce, creare e distribuire criteri, gestire l’ambiente informatico, visualizzare gli elementi installati e molto di più, tutto dalla stessa console unificata.

Synchronized Security

Le soluzioni Sophos danno il meglio di sé quando vengono utilizzate insieme. Ad esempio, Intercept X e Sophos Firewall agiscono in maniera coordinata per identificare, isolare ed effettuare la disinfezione dei dispositivi che sono stati compromessi. Una volta neutralizzata la minaccia ed eliminato qualsiasi rischio di movimento laterale, viene ripristinata la connettività di rete. Tutto avviene in maniera automatica, senza che sia richiesto l’intervento di un amministratore.

Fate un giro di prova

Demo di Intercept X Endpoint. Accesso immediato. Nessuna installazione richiesta.

Nº1 nella protezione

In test condotti da organizzazioni indipendenti, Sophos ha dimostrato costantemente di essere in grado di bloccare una maggiore quantità di malware ed exploit rispetto alle soluzioni dei suoi competitor. Ma non credeteci soltanto sulla parola.

Percentuale di exploit bloccati

Symantec
Sentinel One
CrowdStrike
Microsoft
Trend Micro

Percentuale di malware bloccato automaticamente

Trend
Sentinel One
CrowdStrike
Symantec

Percentuale di PUA bloccate automaticamente

Symantec
Trend
Sentinel One
CrowdStrike

Fonte: Test indipendenti a cura di MRG Effitas. Il report completo è disponibile a questo link.

Tutto il potere di una rete neurale di Deep Learning

Una prevenzione impareggiabile contro le minacce endpoint. Intercept X sfrutta il deep learning, una forma avanzata di machine learning, per rilevare sia il malware noto che quello mai visto prima, senza bisogno di firme.

Il deep learning rende Intercept X una soluzione più intelligente, più scalabile e più efficace contro minacce mai osservate prima. Intercept X sfrutta il deep learning per ottenere risultati praticamente irraggiungibili da parte delle altre soluzioni di sicurezza che utilizzano il machine learning tradizionale o il solo rilevamento basato sulle firme.

I modelli di machine learning identificano le attività dannose sugli endpoint.

Come bloccare il ransomware sul nascere

Bloccate gli attacchi di ransomware prima che possano gettare nello scompiglio la vostra organizzazione. Intercept X include tecnologie antiransomware in grado di rilevare i processi di cifratura malevoli, per interromperli prima che possano diffondersi nella rete. Previene sia i ransomware basati su file che quelli che sfruttano il master boot record.

Tutti i file cifrati vengono ripristinati a uno stato sicuro pre-attacco. Ciò significa che i dipendenti possono continuare a lavorare senza alcuna interruzione, con un impatto minimo sulla continuità operativa. Dopo la rimozione delle minacce, vengono fornite informazioni dettagliate che indicano come i cybercriminali hanno fatto a infiltrarsi, quali elementi sono stati attaccati e come è stato bloccato l’attacco.

Un sistema intelligente di rilevamento e risposta alle minacce endpoint (EDR)

Il primo sistema di EDR progettato per gli analisti di sicurezza e gli amministratori IT

Intercept X Advanced with XDR consente di formulare domande su eventi endpoint passati e attuali. Permette di individuare proattivamente gli active adversary, o di utilizzare la gestione operativa dei sistemi informatici per garantire l’integrità del sistema di IT security. Quando viene identificato un problema in remoto, aiuta a implementare un’azione di risposta precisa e accurata. Cominciando con la migliore protezione disponibile, Intercept X previene le violazioni dei sistemi prima ancora del loro inizio. Riduce il numero di elementi su cui indagare e aiuta a risparmiare tempo prezioso.

  • La protezione più efficace, unita a potenti funzionalità di EDR
  • Aggiunta di competenze, non personale
  • Progettata per la gestione operativa dei sistemi informatici e per il threat hunting

Extended Detection and Response (XDR)

Intercept X Advanced with XDR non si ferma agli endpoint, ma va oltre, raccogliendo dati approfonditi da origini quali rete, e-mail, cloud e dispositivi mobili*, per incrementare la visibilità sullo stato di integrità dei sistemi di cybersecurity dell’organizzazione. Permette di passare con facilità da una prospettiva olistica a un’analisi granulare dei dettagli. È ad esempio possibile:

  • Effettuare un controllo incrociato degli indicatori di compromissione provenienti da origini di dati multipli, al fine di identificare con precisione una minaccia e neutralizzarla
  • Utilizzare gli eventi firewall di ATP e IPS per svolgere indagini su host sospetti e identificare i dispositivi non protetti all’interno dell’ambiente informatico
  • Determinare i problemi della rete di un ufficio specifico e di scoprire qual è l’applicazione che li ha causati
  • Individuare i dispositivi non gestiti, IoT e appartenenti a utenti guest all’interno dell’ambiente dell’organizzazione

Managed Threat Response

  • Threat hunting: individuazione proattiva e operativa 24/7, a cura del nostro team selezionato di analisti esperti in materia di minacce, per determinare il potenziale impatto e il contesto degli attacchi mirati all’azienda.
  • Risposta: avvio da remoto di azioni volte a fermare, contenere e neutralizzare le minacce per conto delle organizzazioni, al fine di bloccare tutti gli attacchi, anche quelli più sofisticati
  • Miglioramento continuo: consigli pratici per risolvere la causa originaria degli incidenti che si ripetono, per impedire che si verifichino di nuovo

Protezione di tutti gli endpoint, su qualsiasi piattaforma

Protezione completa per tutti gli endpoint. Compatibile con qualsiasi tipo di computer desktop, laptop, server, tablet e dispositivo mobile. Compatibile con tutti i principali sistemi operativi.

logo logo logo logo logo logo

Protezione Endpoint basata sul cloud

Protezione endpoint in cloud per ottimizzare i sistemi di difesa e semplificare la gestione. La protezione endpoint di Intercept X si integra con Sophos Central, per consentire di accedere e gestire la sicurezza endpoint in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Non richiede spese aggiuntive per adattare l’infrastruttura esistente e gestire server on-premise. Ora è possibile passare a una soluzione di endpoint security basata sul cloud, per una protezione più sicura e più intelligente.

Sincronizzazione tra firewall e protezione endpoint

Potenziate il vostro sistema di difesa, con soluzioni che comunicano tra di loro. Synchronized Security consente a endpoint e firewall di condividere dati di intelligence in tempo reale. Il risultato è un livello di protezione superiore contro le minacce avanzate, che permette quindi di risparmiare tempo prezioso per la risposta agli incidenti.

  • Isolamento automatico dei computer infetti.
  • Rimozione immediata del malware.
  • Visibilità al 100% su tutte le app presenti nella rete.
Caratteristiche Intercept X AdvancedIntercept X Advanced with XDR
Protezione fondamentali
(incl. controllo delle app rilevamento basato sul comportamento e altro)
ticktick
Protezione next-gen
(incl. deep learning, antiransomware, protezione contro attacchi indipendenti dai file e altro)
ticktick
EDR
(Endpoint Detection and Response)
 tick
XDR
(Extended Detection and Response)
 tick

Cominciate subito