Responsabilità condivisa per il cloud computing

Per la protezione delle distribuzioni AWS, Sophos offre sia Sophos UTM Firewall che Sophos Server Protection. Queste soluzioni possono essere distribuite nel cloud, on-premise o in maniera mista e rappresentano un valido aiuto per difendere i sistemi dalle più avanzate minacce attualmente in circolazione. Inoltre, l’intero sistema può essere gestito da un’unica vista.

Protezione della rete all-in-one

Sophos UTM offre livelli di sicurezza aggiuntivi per aiutarvi a proteggere l’ambiente AWS con una soluzione all-in-one. Offre funzionalità di controllo granulare quali: report e log con controllo e ispezione del traffico in base al relativo stato, Intrusion Prevention System (IPS), controllo delle applicazioni Layer7, connettività delle reti private virtuali (Virtual Private Network, VPN) e un Web Application Firewall (WAF). Tutto ciò viene gestito da una console semplice da usare e basata sul web.

Diagramma di UTM su AWS  

Sicurezza a moduli

Sophos UTM offre un firewall di rete a moduli che include controllo dell’accesso alla rete, ispezione stateful dei pacchetti, strumenti di rete, routing e accesso remoto sicuro. Consente di aggiungere nuovi livelli di protezione, di pari passo con l’evoluzione delle vostre esigenze. Ciascun modulo offre la possibilità di compilare log e report contenenti informazioni dettagliate ottenute in tempo reale oppure in base allo storico.

Sicurezza scalabile

Con Sophos UTM la scalabilità diventa automatica, in quanto è possibile aggiungere e rimuovere utenti UTM in combinazione con istanze AWS, a seconda dell’incremento o della diminuzione del traffico. Sophos Central Server Protection consente ora di proteggere e gestire con la massima semplicità le istanze di auto scaling di AWS EC2, garantendo la configurazione automatica con il criterio di Sophos Server Protection per i nuovi server lanciati come parte di un gruppo di auto scaling. L’auto scaling aiuta a garantire che, indipendentemente dalla quantità di traffico gestita dalla vostra infrastruttura, o da quante istanze occorrano per un’applicazione, i dati rimangano sempre e comunque protetti. Sophos UTM su AWS offre anche disponibilità elevata (High Availability, HA), per garantire connessione continua ad applicazioni e utenti.

Effective Protection of Auto Scaling Server Instances

Realizzata per proteggere i server business critical senza incidere sulla performance, Sophos Server Protection difende i server Windows e Linux dagli attacchi malevoli, adoperando una vasta gamma di metodi tradizionali e next-gen. Le opzioni includono l’antiransomware CryptoGuard, il rilevamento del traffico malevolo e il whitelisting delle applicazioni (Lockdown). È possibile applicare e gestire criteri di Server Protection per i gruppi di auto scaling, con la visualizzazione di informazioni importanti sulle istanze di EC2 nella console di gestione di Sophos Central; questa opzione aiuta a garantire anche la massima coerenza per i criteri di sicurezza e un’ottima visibilità sui server, sia on-premise che nel cloud, tutto da una singola console di gestione.

Blocco del ransomware - Blocco del traffico malevolo

Le funzionalità next-gen offrono una protezione efficace delle informazioni e delle applicazioni business critical situate nei server.

Sophos Server Protection for AWS

Gestione unificata della sicurezza