Partner Care fornisce assistenza amministrativa e operativa 24x7
per dare impulso alla redditività dei partner di canale

 

MILAN, ITALY — Febbraio 27, 2024 —

Sophos, leader globale nell'innovazione e nell'erogazione della cybersicurezza as-a-service, ha esteso il proprio impegno nei confronti del canale con il lancio di Partner Care, una nuova proposta che arricchisce il programma globale dedicato ai partner con un team di esperti Sophos disponibile 24x7 per rispondere a domande di natura non commerciale e fornire assistenza operativa.

L'iniziativa è studiata per velocizzare i tempi di risposta aipartner e MSP (Managed Service Provider) Sophos che hanno bisogno di assistenza amministrativa e operativa aiutandoli così a concentrarsi sulle vendite e acquisire clienti grazie alportafoglio di servizi gestiti innovativi e soluzioni per la sicurezza di endpoint, reti, email e cloud Sophos.

“In base ai decenni di esperienza maturata nel supportare con successo partner che servono piccole e medie imprese, sappiamo che le questioni amministrative e operative portano via tempo prezioso alla costruzione di relazioni con i clienti, alla ricerca di nuovi prospect e alla chiusura di nuovi contratti”, ha dichiarato Kendra Krause, senior vice president of global channels and small business sales di Sophos. “Partner Care consolida la tradizionale strategia di dedizione al canale di Sophos, un impegno a fornire ai partner opportunità di ricavi e fatturato ottimali e lineari, training e supporto attentamente curati, e soluzioni di sicurezza avanzate che difendono i clienti da violazioni dei dati, ransomware e altri pericolosi cyberattacchi”.

Sophos Partner Care mette a disposizione un unico punto di contatto per i preventivi, la navigazione del portale partner, la risposta a quesiti sulle licenze, le richieste di prodotti NFR (Not For Resale) e molto altro ancora. Con un livello di servizio così elevato, i partner che operano sul mercato delle PMI possono incrementare più agevolmente i loro livelli di produttività e redditività.

“Essere impegnati in questioni amministrative può costare parecchio tempo e denaro, quindi l'idea che Sophos disponga ora di un programma Partner Care dedicato con un team apposito per gestire queste esigenze è incredibilmente vantaggioso”, ha commentato Richard Wenger, account executive di Point Broadband LLC, un partner di canale Sophos dell'Alabama. “Non vediamo l'ora di seguire il training e le attività di enablement messe a disposizione dal programma per metterle in pratica quanto prima. Ogni attimo distolto al ciclo di vendita è tempo portato via alla costruzione di relazioni e alla consulenza al cliente. Il programma Sophos Partner Care è essenziale per il mio business”.

Oltre a Partner Care, Sophos ha introdotto diverse altre novità nel proprio programma globale per i partner come un ulteriore premio del 5% in aggiunta allo sconto previsto per la registrazione dei deal per i partner che propongono Sophos Managed Detection and Response (MDR)1. L'iniziativa scade il 31 marzo 2024.

Per aiutare partner e MSP a prendere consapevolezza delle criticità in atto, Sophos fornisce la threat intelligence storica e in real-time raccolta attraverso la propria unità Sophos X-Ops, un team interfunzionale composto da oltre 500 esperti di cybersicurezza Sophos di tutto il mondo. L'intelligence di Sophos X-Ops aiuta partner e MSP ad affrontare con sicurezza le domande e le preoccupazioni dei clienti in merito alle nuove ondate di ransomware, vulnerabilità e attacchi di cui parlano le cronache del momento. Per esempio, Sophos ha scritto recentemente un articolo sul ritorno di Qakbot dopo che le forze dell'ordine ne avevano neutralizzato l'infrastruttura nell'agosto 2023. Grazie alla visibilità di Sophos su questo e su altri attacchi, partner e MSP possono vigilare sui comportamenti sospetti e tranquillizzare i clienti dal momento che i prodotti e i servizi Sophos vengono sempre aggiornati per rilevare anche le ultimissime minacce.

Per aiutare a razionalizzare le variegate tecnologie presenti negli ambienti dei clienti, Sophos ha recentemente aggiunto anche un'integrazione Veeam alle proprie soluzioni Sophos MDR e XDR.

Sophos Partner Care e ulteriori novità per i partner sono già disponibili esclusivamente attraverso il Sophos Global Partner Program.

[1] Soggetto a ulteriori termini e condizioni

Informazioni su Sophos

Sophos, leader mondiale e innovatore di soluzioni avanzate di cybersecurity, tra cui servizi MDR (Managed Detection and Response) e incident response, mette a disposizione delle aziende un’ampia gamma di soluzioni di sicurezza per endpoint, network, email e cloud al fine di supportarle nella lotta ai cyber attacchi. In quanto uno dei principali provider di cybersecurity, Sophos protegge oltre 600.000 realtà e più di 100 milioni di utenti a livello globale da potenziali minacce, ransomware, phishing, malware e altro. I servizi e le soluzioni di Sophos vengono gestiti attraverso la console Sophos Central, basata su cloud, e si incentra su Sophos X-Ops, l'unità di threat intelligence cross-domain dell'azienda. Sophos X-Ops ottimizza l’intero ecosistema adattivo di cybersecurity di Sophos, che include un data lake centralizzato, che si avvale di una ricca serie di API aperti, resi disponibili ai clienti, ai partner, agli sviluppatori e ad altri fornitori di cyber security e information technology. Sophos fornisce cybersecurity as a service alle aziende che necessitano di soluzioni chiavi in mano interamente gestite. I clienti possono scegliere di gestire la propria cybersecurity direttamente con la piattaforma di Sophos per le operazioni di sicurezza o di adottare un approccio ibrido, integrando i propri servizi con quelli di Sophos, come il threat hunting e la remediation. Sophos distribuisce i propri prodotti attraverso partner e fornitori di servizi gestiti (MSP) in tutto il mondo. Sophos ha sede a Oxford, nel Regno Unito. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.sophos.it