Contratto Di Licenza Sophos Per L’utente Finale

CONTRATTO DI LICENZA SOPHOS

Si prega di leggere attentamente il seguente Contratto di Licenza poiché esso ha valore legale sia per Sophos che per il Licenziatario (come definito qui di seguito) riguardo ai Prodotti di seguito specificati. Selezionando l’opzione di accettazione, aprendo la confezione sigillata contenente il disco o installando, riproducendo o usando in altro modo i Prodotti il Licenziatario conferma di aver letto e recepito i termini del presente Contratto di Licenza e di accettarne gli obblighi che esso comporta. Qualora non accetti i termini del presente Contratto di Licenza, il Licenziatario interessato non sarà autorizzato a installare o altrimenti utilizzare i Prodotti e, se del caso, dovrà restituirli prontamente al fornitore unitamente alle relative dotazioni (ivi comprese TUTTA la documentazione e la confezione) e alla ricevuta d'acquisto per ottenere il totale rimborso.

Qualora non accetti alcuni dei termini e condizioni del presente Contratto di Licenza, il Licenziatario non è autorizzato ad usare i Prodotti per alcun motivo. Inoltre, con l’installazione, riproduzione o altro impiego degli Aggiornamenti e/o Upgrade Sophos, il Licenziatario accetta implicitamente i termini e le condizioni aggiuntive che accompagnano detti Aggiornamenti e/o Upgrade. Se il Licenziatario non accetta tali termini e condizioni aggiuntive relative agli Aggiornamenti e/o Upgrade dovrà astenersi dall’installare, riprodurre o comunque utilizzare tali Aggiornamenti e/o Upgrade.

Se il rivenditore, service provider, consulente, appaltatore o altra parte scarica o altrimenti fornisce i Prodotti per il Licenziatario e/o installa o attiva i Prodotti per conto del Licenziatario prima dell’uso degli stessi da parte del Licenziatario, tale rivenditore, service provider, consulente, appaltatore o altra parte sarà considerato agente del Licenziatario che opera per conto del Licenziatario e si riterrà che quest’ultimo abbia accettato tutti i termini e le condizioni di questo Contratto di Licenza come se avesse scaricato, installato o usasse direttamente i Prodotti.

QUALORA SI UTILIZZINO PRODOTTI UTM SOPHOS PER USO DOMESTICO O PERSONALE, INVECE DEI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA SOPHOS SI APPLICANO I TERMINI DEL CONTRATTO DI LICENZA SOPHOS PER L’UTENTE FINALE / CONSUMATORE. È POSSIBILE CONSULTARE TALI TERMINI ALL’INDIRIZZO:http://www.sophos.com/legal/consumer-eula.html

1. DEFINIZIONI

'Aggiornamento' indica l’ammodernamento nella libreria delle regole e dei dati di identificazione resi disponibili al Licenziatario da Sophos e/o di altri aggiornamenti ai filtri software, compresi tra l’altro l’aggiornamento delle librerie degli indirizzi IP forniti al Licenziatario da Sophos.

'Allegato' indica l'allegato o gli allegati forniti di volta in volta da Sophos al Licenziatario con i quali vengono stabiliti determinati dettagli relativamente all'utilizzo da parte del Licenziatario dei Prodotti, tra cui le credenziali connesse con la licenza del licenziatario, e che costituiscono parte integrante del presente Contratto di Licenza.

'Autorizzazione al reso (RMA)' indica l’autorizzazione al reso in relazione al Dispositivo e/o all’Hardware, come descritto più dettagliatamente nella Clausola 5.3.

'Canone' o 'Canoni' indica, complessivamente, il Canone Hardware (eventuale), il Canone dei Prodotti in Licenza e il Canone d’Assistenza (eventuale).

'Canone dei Prodotti in Licenza' indica gli importi che il Licenziatario deve versare come corrispettivo per l'assegnazione del diritto a utilizzare i Prodotti in Licenza per la Durata della Licenza o, per quanto riguarda determinati Prodotti in Licenza Sophos, come corrispettivo per l'assegnazione del diritto a utilizzare i Prodotti in Licenza perpetua.

'Canone di Assistenza' indica le somme che il Licenziatario deve versare come corrispettivo della fornitura di tali servizi avanzati da parte di Sophos, ove disponibili.

'Canone di Manutenzione' si applica esclusivamente ai Prodotti Sophos concessi in licenza perpetua e indica gli importi che il Licenziatario deve versare come corrispettivo per il diritto a ricevere la Manutenzione per la Durata della Manutenzione.

'Canone Hardware' indica la somma che il Licenziatario deve versare come corrispettivo del trasferimento allo stesso del titolo di proprietà dell’Hardware secondo i termini e le condizioni riportate nel presente documento.

'Computer' indica qualsiasi ambiente informatico diverso da un server che beneficia del Prodotto in Licenza (ad esempio, ambienti collegati a un server di posta elettronica, un Internet proxy o un dispositivo gateway, oppure un database). Ai fini del suo utilizzo, il Prodotto in Licenza non deve obbligatoriamente trovarsi fisicamente installato nell'ambiente informatico, né è necessario che l’hardware sia di proprietà del Licenziatario. Il termine “Computer” qui definito comprende, senza limitazione alcuna, implementazioni non persistenti, dispositivi elettronici in grado di recuperare dati, e macchine virtuali.

‘Concessori di licenza terzi’ ha il significato specificato alla Clausola 9.

'Contratto di Licenza' indica il presente contratto di licenza Sophos e l’Allegato.

'Data di Inizio' indica la data d’inizio eventualmente indicata nell'Allegato.

'Data di Scadenza' indica la data di scadenza eventualmente indicata nell'Allegato.

'Dispositivo' indica il Prodotto descritto nell’Allegato che consiste nell’hardware unitamente al Prodotto o ai Prodotti in Licenza.

'Documentazione' indica i documenti (in formato elettronico o stampati) forniti da Sophos al Licenziatario a corredo dei Prodotti in Licenza.

'Durata della Licenza' indica la durata della licenza prevista alla Clausola 3.2 di questo Contratto di Licenza.

'Durata della Manutenzione' indica il periodo in cui il Licenziatario ha diritto a ricevere la Manutenzione. Per tutti i Prodotti diversi da quelli concessi in licenza perpetua, la Durata della Manutenzione coincide con la Durata della Licenza. Per i Prodotti concessi in licenza perpetua, la Durata della Manutenzione indica il periodo per il quale il Licenziatario ha pagato il Canone di Manutenzione applicabile.

‘Fornitore esterno’ ha il significato specificato alla Clausola 3.4.5.

'Hardware' indica l’hardware del Dispositivo stesso, unitamente ai relativi componenti (compresi, ma non solo, le Unità FRU, i kit di spedizione e i kit per montaggio su rack).

'Licenze per l’Utilizzatore' indica il numero massimo di Utilizzatori, o di Computer (ove applicabile in conformità alle eccezioni alla licenza di cui alla Clausola 3.3), come indicato nell’Allegato autorizzati a beneficiare dei Prodotti in Licenza.

'Licenza per Server' indica il numero massimo di Server (eventuali) autorizzati in virtù dell'Allegato a utilizzare in qualsiasi momento il Prodotto in Licenza.

'Licenziatario' indica l’acquirente dei diritti di licenza garantiti dal presente Contratto di Licenza e 'del Licenziatario' indica qualcosa che appartiene al Licenziatario o iniziato dal Licenziatario o altrimenti pertinente al Licenziatario come suggerito dal contesto, su base temporanea o meno.

'Manutenzione' indica gli Upgrade e/o gli Aggiornamenti (ove applicabili al Prodotto), l’elaborazione di messaggi di testo (ove applicabile al Prodotto in Licenza) e il supporto tecnico standard o i servizi di assistenza avanzata opzionali qualora il Licenziatario abbia versato debito Canone di Assistenza.

'Prodotti in Licenza' indica tutti i programmi software o ciascun programma software (come suggerito dal contesto) elencati nell'Allegato e rilasciati al Licenziatario ai fini del suo Scopo Aziendale Interno, oppure, qualora non sia elencato nessun programma software nell’Allegato, tutti i programmi installati sull’hardware e forniti al Licenziatario ai fini del suo Scopo Aziendale Interno, unitamente alla Documentazione, e ciascuno degli Upgrade e degli Aggiornamenti di tali programmi.

'Prodotto' indica il Prodotto in Licenza e i Supporti e/o l’Hardware, ove applicabile.

'Scopo Aziendale Interno del Licenziatario' per la definizione vedere la Clausola 3.3.1.

'Server' indica il Computer sul quale è installato il Prodotto in Licenza E dal quale altri Computer ricevono o recuperano dati. Se tali dati vengono generati esclusivamente dai Prodotti in Licenza, il Computer non viene considerato un Server.

'Software' indica qualunque programma o file di dati fornito al Licenziatario da Sophos o da suoi rivenditori, distributori o concessionari compresi eventuali Aggiornamenti o Upgrade forniti al Licenziatario. Il termine “Software” non comprende Software di terzi.

‘Software di terzi’ ha il significato specificato alla Clausola 9.

'Sophos' indica Sophos Limited (una società registrata in Inghilterra e Galles con il numero 02096520) e le sue consociate o, come suggerito dal contesto, una qualsiasi di esse.

'Supporti' indica i mezzi sui quali i dati possono essere archiviati ivi compresi tra l’altro CD-ROM, nastri e floppy disk o altri supporti contenenti il Software fornito da Sophos al Licenziatario.

'Unità FRU' indica qualsiasi unità sostituibile sul campo (Field Replaceable Unit) per un dispositivo resa disponibile da Sophos al Licenziatario, ove applicabile, comprendente: (1) unità disco in supporti e (2) moduli di alimentazione.

'Upgrade' indica i miglioramenti o perfezionamenti apportati alla funzionalità del Prodotto (esclusi gli Aggiornamenti) di volta in volta resi disponibili al Licenziatario da Sophos a propria esclusiva discrezione, esclusi i software e/o gli aggiornamenti commercializzati e concessi in licenza da Sophos come nuovi prodotti o bundle laddove tali nuovi prodotti o bundle siano generalmente forniti ai clienti di Sophos dietro versamento di un Canone separato.

'Utilizzatore' indica il dipendente, consulente o altro individuo che tramite Computer trae beneficio dal Prodotto concesso in licenza al Licenziatario e 'Utilizzatori' dovrà essere interpretato di conseguenza.

2. COPYRIGHT E PROPRIETÀ

2.1 Sophos rimane proprietaria dell'Hardware fino al momento della scadenza del periodo di valutazione di cui alla Clausola 3.1 (eventuale) e fino al momento in cui il Licenziatario paga il Canone Hardware. Salvo laddove abbia versato e finché corrisponde il Canone Hardware, il Licenziatario si impegna a mantenere l'Hardware libero da qualsiasi rivendicazione, diritto o vincolo ad eccezione di quelli di Sophos, e qualsiasi atto da parte del Licenziatario, sia volontario o involontario, che abbia lo scopo di creare rivendicazioni, diritti o vincoli in merito al Dispositivo sarà considerato nullo. Con il versamento del Canone Hardware, il Licenziatario diventa titolare dell’Hardware. Il rischio di perdita passa al Licenziatario al momento della spedizione del Dispositivo al Licenziatario. L’eventuale assicurazione sul Dispositivo sarà responsabilità del Licenziatario. Il Licenziatario diventa proprietario soltanto dell’Hardware (o del Supporto, ove applicabile) su cui il Software è installato. Il Licenziatario non diventa proprietario del Software. Il Dispositivo, il Software e la Documentazione, ivi compresi il know-how, i contenuti concettuali, l’architettura logica e le specifiche, sono prodotti di proprietà esclusiva di Sophos e dei suoi concessori di licenza e sono protetti a livello internazionale dai diritti di copyright e da altri diritti di proprietà intellettuale. Questo Contratto di Licenza non conferisce al Licenziatario alcuna licenza, diritto o partecipazione ai loghi o marchi Sophos e il Licenziatario si impegna a non rimuovere gli identificativi di prodotto e gli avvisi di limitazione di proprietà. Inoltre, il Licenziatario riconosce e accetta che i diritti, titoli e partecipazioni relativi al Software e a eventuali modifiche da lui apportate al Software o alla Documentazione come previsto dal presente Contratto di Licenza, restano in capo a Sophos. Fermo restando quanto precede, Sophos ed eventuali fornitori terzi conservano tutti i diritti di proprietà intellettuale dell’Hardware.

2.2 In relazione ai Dispositivi, il Licenziatario riconosce che il Dispositivo è qui venduto esclusivamente come mezzo per la consegna e il funzionamento dei Prodotti in Licenza e, salvo diverso accordo tra le parti per iscritto, Sophos potrà, a sua discrezione, fornire Hardware nuovo o rigenerato.

3. DIRITTI E LIMITAZIONI

3.1 Valutazione. Il Licenziatario è autorizzato a usare il Prodotto a scopo di valutazione esclusivamente in ambiente di prova senza obbligo di versamento di alcun corrispettivo per un massimo di 30 giorni o come altrimenti specificato da Sophos a sua insindacabile discrezione, dietro presentazione delle credenziali di valutazione del Licenziatario. Per il Prodotto così come fornito per il periodo di valutazione non valgono le clausole 3.3 e 5. Qualora il Licenziatario decida di non acquistare il Prodotto, il presente Contratto di Licenza terminerà alla scadenza del periodo di valutazione.

3.2 Durata della Licenza. Questo Contratto di Licenza entra in vigore al momento dell’accettazione di cui al primo paragrafo o comunque a partire dalla Data di Inizio e resta valido fino: (i) alla scadenza del periodo di valutazione di cui alla precedente Clausola 3.1, o (ii) alla Data di Scadenza riportata nell’Allegato o, (iii) a seguito di rinnovo della Licenza per il Licenziatario, alla Data di Scadenza della Licenza per il Licenziatario rinnovata secondo quanto stabilito in un Allegato fornito dal Licenziatario a Sophos. In assenza di tale data di scadenza il Contratto continua ad essere valido a tempo indeterminato anche se il diritto del Licenziatario all’uso dei Prodotti resta condizionato al versamento da parte sua dei Canoni applicabili, o comunque fino alla data di interruzione di cui alla Clausola 12 riportata di seguito. Se desidera rinnovare la Licenza il Licenziatario deve contattare Sophos oppure il rivenditore, distributore o concessionario, a seconda di quale sia pertinente. Gli obblighi del Licenziatario in base a questo Contratto di Licenza per quanto concerne la proprietà intellettuale e le informazioni riservate che appartengono a Sophos restano in vigore anche dopo la scadenza o l’interruzione del presente Contratto di Licenza.

3.3 Diritti. Al versamento del Canone da parte del Licenziatario, Sophos gli riconosce il diritto non esclusivo all’uso dei Prodotti e alla Manutenzione per la Durata della Licenza, secondo i termini e le condizioni riportate in questo Contratto di Licenza e, esclusivamente per quanto riguarda i Prodotti concessi in licenza perpetua, subordinatamente al pagamento da parte del Licenziatario del Canone di Manutenzione applicabile per la Durata della Manutenzione. Il Licenziatario è autorizzato a:

3.3.1 utilizzare i Prodotti per i propri scopi aziendali interni, relativi nello specifico all'integrità dei propri sistemi, reti, documenti, e-mail e altri dati (di seguito chiamati "Scopo Aziendale Interno del Licenziatario"). Il numero di Utilizzatori per i quali può utilizzare i Prodotti per lo Scopo Aziendale Interno del Licenziatario non deve essere superiore al numero complessivo di Licenze per l’Utilizzatore. Il Licenziatario è pienamente responsabile del rispetto da parte degli Utilizzatori di questo Contratto di Licenza. Il Licenziatario può installare il Prodotto in Licenza su Server (compreso, laddove i Server siano virtuali, ciascun Server virtuale) purché tali installazioni non superino il venticinque per cento (25%) del numero complessivo di Licenze per l’Utilizzatore. Ciascuna di tali installazioni su Server impiega una Licenza per l’Utilizzatore. Il Licenziatario deve acquistare una Licenza per Server per ogni installazione su Server eccedente la quota consentita del venticinque per cento (25%) sopra specificata (ad esempio, una Licenza che prevede 1000 Licenze per l’Utilizzatore può consentire l’installazione dei Prodotti in Licenza su 250 Server, mentre le rimanenti 750 licenze devono essere impiegate per proteggere Utilizzatori). Il diritto di utilizzo su Server menzionato non si applica ai Licenziatari operanti in Giappone, i quali devono acquistare una Licenza per Server per ciascuna installazione su Server. Qualora il Licenziatario intenda accrescere il numero delle proprie installazioni server o client, ovvero apportare qualsiasi variazione tale da incrementare il numero di Licenze per l'Utilizzatore necessarie, avrà l'obbligo di informarne prontamente Sophos e di provvedere all'acquisto di tutte le opportune Licenze per l’Utilizzatore;

3.3.2 utilizzare, copiare, riprodurre, in tutto o in parte, adattare e modificare la Documentazione soltanto per lo Scopo Aziendale Interno del Licenziatario; e/o

3.3.3 fatte salve le limitazioni di cui alla Clausola 3.4, trasferire permanentemente ad altra persona o entità il Dispositivo e i diritti del Licenziatario derivanti dal presente Contratto di Licenza, a condizione che il Licenziatario trasferisca l’Hardware o il Supporto (ove applicabile), tutte le copie dei Prodotti in Licenza e della Documentazione e che prima di detto trasferimento: (i) il Licenziatario inoltri a Sophos i dati completi relativi al beneficiario; e (ii) il Licenziatario provveda affinché il beneficiario accetti di essere vincolato dai termini del presente Contratto di Licenza e dia comunicazione scritta a Sophos di detta accettazione. Laddove il Prodotto sia un Prodotto di cifratura, il Licenziatario dovrà disinstallare o disattivare il Prodotto prima di tale trasferimento. Fatto salvo quanto precede, in conformità con la Clausola 11 del presente Contratto di Licenza, il Licenziatario riconosce e accetta che, qualora dovesse decidere di esercitare i propri diritti previsti nella presente Clausola 3.3.3, il Licenziatario è il solo responsabile per il rispetto di tutti i requisiti applicabili in materia di controllo delle esportazioni e di altri requisiti normativi in relazione al suddetto trasferimento;

3.3.4 IN RELAZIONE A QUALSIASI LICENZA RIGUARDANTE PRODOTTI DI CIFRATURA, NON SI APPLICA LA LIMITAZIONE DEL NUMERO DI UTENTI DI CUI ALLA CLAUSOLA 3.3.1. Si applica invece la seguente limitazione: il numero di Computer sui quali il Licenziatario può utilizzare i Prodotti in Licenza ai fini del suo Scopo Aziendale Interno non deve superare il numero complessivo di Licenze per l’Utilizzatore;

3.3.5 IN RELAZIONE A QUALSIASI LICENZA RIGUARDANTE PRODOTTI UTM SOPHOS, FATTA ECCEZIONE PER LICENZE SUITE CHE COMBININO PRODOTTI UTM E ALTRI PRODOTTI SOPHOS, NON SI APPLICANO LA LIMITAZIONE DEL NUMERO DI UTENTI E I REQUISITI RELATIVI ALLE LICENZE PER SERVER DI CUI ALLA CLAUSOLA 3.3.1. Si applica invece la seguente limitazione: il numero complessivo di Utenti o di Computer (ivi inclusi, tra l’altro, postazioni di lavoro, client, server e altri dispositivi) che beneficiano della protezione o dell’ausilio dei Prodotti UTM Sophos non deve superare il numero complessivo di Licenze per l'Utilizzatore;

3.3.6 SE IL LICENZIATARIO È UN ENTE SCOLASTICO, SANITARIO O GOVERNATIVO, PUÒ NON APPLICARSI LA LIMITAZIONE DEL NUMERO DI UTENTI DI CUI ALLA CLAUSOLA 3.3.1. Per questi Licenziatari i Prodotti possono essere concessi in licenza per singolo Utilizzatore come descritto alla Sezione 3.3.1 oppure, in alternativa, è possibile applicare la modalità di concessione delle licenze per Computer menzionata alla Sezione 3.3.4, secondo quanto stabilito da Sophos. Il tipo di licenza applicabile verrà specificato nell’Allegato;

3.3.7 Il seguente URL elenca i prodotti che consentono l’uso domestico http://www.sophos.com/legal/home-use-eula.html. Laddove sia concesso l’uso domestico, ai dipendenti del Licenziatario è consentito utilizzare il Prodotto in Licenza a casa loro su una singola postazione di lavoro, a condizione che il Licenziatario si assuma la responsabilità del supporto e della distribuzione degli Aggiornamenti e Upgrade di tali licenze ad uso domestico. Il numero di dipendenti del Licenziatario cui è consentito utilizzare i Prodotti in Licenza a casa non deve essere superiore al numero delle Licenze per l'Utilizzatore. L’uso domestico dei Prodotti UTM Sophos è regolato dai termini del Contratto di Licenza Sophos per l’Utente Finale / Consumatore: http://www.sophos.com/legal/consumer-eula.html;

3.3.8 fatto salvo quanto previsto dalla Clausola 3.3.2 di cui sopra, relativa esclusivamente alla Documentazione, creare una copia dei Prodotti in Licenza o di parte di essi a scopo di backup, a condizione che il Licenziatario riproduca gli avvisi relativi alla proprietà esclusiva Sophos su detta copia di backup dei Prodotti in Licenza. Tali restrizioni non precludono al Licenziatario la possibilità di effettuare copie di backup o di archiviare dati.

3.4 Limitazioni. Il Licenziatario non è autorizzato a:

3.4.1 utilizzare i Prodotti per l'erogazione di servizi a favore di terzi senza previa acquisizione da Sophos di debita licenza di Application Service Provider;

3.4.2 modificare o tradurre i Prodotti, fatta eccezione (i) per i casi in cui ciò si renda necessario ai fini della configurazione dei Prodotti in Licenza stessi utilizzando i menu, le opzioni e gli strumenti forniti a tale scopo e contenuti nel Prodotto; (ii) per i casi in cui ciò si renda necessario per sviluppare filtri personalizzati utilizzando “l’Interfaccia di Programmazione dell’Applicazione (API) PerlMx” ove presente nel Prodotto in Licenza; e, (iii) per quanto riguarda la Documentazione, fatta eccezione per i casi in cui sia necessario per realizzare e adattare manuali e/o altra documentazione per lo Scopo Aziendale Interno del Licenziatario;

3.4.3 attuare operazioni di reverse-engineering, disassemblare (compresa, senza limitazione alcuna, la rimozione delle piastre di copertura che impediscono l’accesso alle porte dell’Hardware e/o ai componenti interni dell’Hardware) o decompilare i Prodotti o parte degli stessi, oppure tentare in altro modo di ricavarne o determinarne il codice sorgente o l’architettura logica, eccezion fatta per quanto previsto e per gli scopi espressamente autorizzati dalle leggi vigenti in materia;

3.4.4 in relazione ai Prodotti del Dispositivo, installare e/o eseguire sul Dispositivo eventuali applicazioni software diverse dai Prodotti in Licenza e dai Software di Terzi installati da Sophos sul Dispositivo stesso;

3.4.5 trasmettere o fornire accesso ai Prodotti fatto salvo per quanto previsto nel presente Contratto di Licenza. Nel caso in cui il Licenziatario abbia affidato a terzi l'esecuzione delle proprie funzioni informatiche (il “Fornitore Esterno”), potrà permettere a tale Fornitore Esterno di gestire i Prodotti per suo conto purché (i) il Licenziatario ne informi preventivamente Sophos mediante una notifica scritta, (ii) il Fornitore Esterno utilizzi e/o metta in funzione i Prodotti ai fini dello Scopo Aziendale Interno del Licenziatario, (iii) il numero di Utenti (compresi il Licenziatario e il Fornitore Esterno) dei Prodotti (o dei Computer o dei Server su cui i Prodotti sono installati, a seconda dei casi, in conformità con la Sezione 3.3 del presente Contratto) non superi il numero delle Licenze per l’Utilizzatore acquistate dal Licenziatario, (iv) il Licenziatario si accerti che il Fornitore Esterno conosca e rispetti in ogni momento i termini e le condizioni del presente Contratto di Licenza (compresi, senza alcuna limitazione, l’obbligo di riservatezza, i diritti di proprietà intellettuale e le limitazioni all’uso); e (v) il Licenziatario si assuma la responsabilità delle azioni e omissioni del Fornitore Esterno;

3.4.6 utilizzare Software Sophos per il quale non è stato versato il relativo Canone;

3.4.7 assegnare in sublicenza, noleggiare, vendere, dare in locazione, distribuire o trasferire in altro modo i Prodotti eccezion fatta per quanto previsto dal presente Contratto di Licenza a meno che il Licenziatario non ottenga da Sophos debita licenza separata per detti scopi (ad esempio, il Licenziatario non ha facoltà di incorporare i Prodotti in Licenza in altre applicazioni per la successiva distribuzione a terzi salvo previo acquisto da Sophos di debita licenza OEM);

3.4.8 assegnare in sublicenza, noleggiare, vendere, dare in locazione, distribuire o trasferire in altro modo un Prodotto del Dispositivo a chiunque non agisca nel quadro di una attività di affari;

3.4.9 usare i Prodotti collegati ad applicazioni critiche in termini di sicurezza se si può ragionevolmente prevedere che il mancato funzionamento dei Prodotti comporti gravi lesioni fisiche o perdita di proprietà o perdita della vita. Qualsiasi utilizzo in tal senso è totalmente a rischio del Licenziatario, che accetta di tenere Sophos indenne da qualsiasi rivendicazione o perdita correlata a tale utilizzo non autorizzato; e/o

3.4.10 utilizzare i Prodotti in concorrenza con Sophos, ivi compreso, tra l’altro, il reperimento di informazioni sulla concorrenza.

3.5 Utilizzo dei Prodotti UTM Sophos per la sicurezza di rete. Il Licenziatario riconosce e concorda che la funzionalità dei Prodotti UTM Sophos comporta la cancellazione dell'intero contenuto dell’hard disk del Computer di destinazione durante l’installazione, compreso tra l'altro il sistema operativo residente. Accettando di installare il Prodotto in Licenza sopra menzionato, il Licenziatario conviene espressamente che provvederà affinché il Computer su cui deve essere installato tale Prodotto in Licenza non contenga alcun dato rilevante la cui perdita potrebbe arrecargli danno, e Sophos rifiuta espressamente ogni responsabilità per qualunque tipo di perdita connessa con il mancato rispetto di questa avvertenza da parte del Licenziatario.

4. MANUTENZIONE

4.1 Il presente Contratto di Licenza dà diritto al Licenziatario di ricevere la Manutenzione per la Durata della Licenza o, se il Licenziatario ha acquistato una licenza relativa a Prodotti concessi in licenza perpetua, per la Durata della Manutenzione, subordinatamente al pagamento da parte del Licenziatario del Canone di Manutenzione applicabile.

4.2 Il Licenziatario riconosce e concorda che i Prodotti e Sophos possono comunicare direttamente e in remoto, tra l’altro, per verificare le credenziali del Licenziatario, generare rapporti e allarmi tra cui richieste di supporto e messaggi di allarme automatizzati, e per effettuare la Manutenzione.

4.3 Sophos si riserva il diritto, a propria discrezione, di limitare il numero di Utilizzatori che possono rivolgersi al supporto tecnico Sophos.

5. GARANZIE E INDENNIZZI

5.1. Sophos garantisce al Licenziatario esclusivamente che:

5.1.1 Per un periodo di novanta (90) giorni a decorrere dalla data di acquisto (“Periodo di Garanzia dei Prodotti in Licenza”): (i) i Prodotti in Licenza funzioneranno in sostanziale conformità alla Documentazione fornita a condizione che siano utilizzati come previsto nella Documentazione sul sistema o sui sistemi operativi stabiliti; e (ii) la Documentazione descrive in modo appropriato il funzionamento dei Prodotti in Licenza in tutti gli aspetti essenziali; e

5.1.2 Per un periodo di tre (3) anni dalla data di acquisto oppure per un periodo che potrà essere espressamente definito nell’Allegato della Licenza, ove applicabile, (il “Periodo di Garanzia dell’Hardware”) e a condizione che il Licenziatario abbia una licenza valida, integralmente pagata, in corso di validità per un Dispositivo, Sophos garantisce che l’Hardware sarà privo di difetti di materiali e di lavorazione in condizioni d'uso e servizio normali e sarà sostanzialmente conforme a quanto indicato nella Documentazione.

5.2 Qualora Sophos riceva comunicazione scritta di inadempimento della garanzia dei Prodotti in Licenza indicata nella Clausola 5.1.1 o della garanzia dell’Hardware indicata alla Clausola 5.1.2 durante il Periodo di Garanzia pertinente, l’intera responsabilità di Sophos e il solo rimedio concesso al Licenziatario è rappresentato (a discrezione di Sophos) dalla correzione, riparazione o sostituzione dell’Hardware, dei Prodotti in Licenza e/o della Documentazione, a seconda di quale sia pertinente, entro un periodo di tempo ragionevole, oppure dalla corresponsione di debito rimborso o autorizzazione di rimborso del Canone dietro restituzione dei Prodotti accompagnati da relativa ricevuta d'acquisto. Gli eventuali articoli sostitutivi forniti in garanzia saranno coperti da garanzia per un periodo pari al restante Periodo di Garanzia originario.

5.3 Se il Licenziatario ha acquistato un Dispositivo che comprende una garanzia anticipata di sostituzione, nel caso in cui sia riscontrato un guasto dell’Hardware, o di qualsiasi componente dello stesso, al fine di osservare la garanzia indicata alla Clausola 5.1.2 durante il Periodo di Garanzia dell’Hardware, il Licenziatario deve contattare Sophos e richiedere un numero RMA. Sophos, dopo aver verificato che la domanda di garanzia sia valida in base ai termini del presente Contratto di Licenza, emetterà immediatamente l'RMA richiesto. A seguito della conferma del diritto del Licenziatario ai diritti di garanzia descritti nel presente documento e alla fornitura da parte di Sophos al Licenziatario dell'RMA (il quale, ad esclusiva discrezione di Sophos, può essere fornito in risposta al ricevimento da parte di Sophos di una comunicazione automatica dal Dispositivo), Sophos invierà al Licenziatario l’Hardware sostitutivo (“Hardware in Sostituzione Anticipata”). Questo Hardware in Sostituzione Anticipata può, ad esclusiva discrezione di Sophos, essere nuovo o rigenerato. A seguito del ricevimento dell’Hardware in sostituzione (e in ogni caso entro 15 giorni dalla data in cui l’RMA è stato emesso), il Licenziatario dovrà restituire l’Hardware dichiarato difettoso o la parte componente (le parti componenti) dell'Hardware alla sede di restituzione indicata da Sophos, imballato in modo sicuro ed appropriato nella confezione fornita con l’Hardware in Sostituzione Anticipata (se fornito), in porto franco (ed eventualmente coperto da assicurazione, a discrezione del Licenziatario) con il numero RMA visibile in modo evidente sull’esterno della confezione.

5.4 Se il Licenziatario ha acquistato un Dispositivo che non comprende una garanzia di sostituzione anticipata, nel caso in cui sia riscontrato un guasto dell’Hardware o di uno qualsiasi dei suoi componenti, per conformarsi alla garanzia descritta alla Clausola 5.1.2 durante il Periodo di Garanzia dell’Hardware, il Licenziatario è tenuto a restituire il Dispositivo alla sede di restituzione indicata da Sophos, imballato correttamente e con cura, in porto franco (ed eventualmente coperto da assicurazione, a discrezione del Licenziatario). Al ricevimento della richiesta di garanzia valida conformemente alla Clausola 5.2 e al ricevimento del Dispositivo presso la sede di restituzione indicata da Sophos, quest’ultima spedirà al Licenziatario un Dispositivo in sostituzione. Tale Dispositivo in sostituzione può essere, a discrezione esclusiva di Sophos, nuovo oppure rigenerato e può essere lo stesso Dispositivo restituito opportunamente riparato da Sophos o per conto di quest’ultima.

5.5 La proprietà dell’Hardware dichiarato difettoso o delle parti componenti verrà trasferita a Sophos al ricevimento da parte del Licenziatario dell'Hardware in Sostituzione Anticipata, ove applicabile, o al momento della spedizione del Dispositivo, da parte del Licenziatario, alla sede di restituzione indicata da Sophos, a seconda dell’evento che si verificherà per primo. Nel caso in cui l’Hardware o la parte componente (le parti componenti) dell'Hardware resi dal Licenziatario: (i) non siano riscontrati difettosi o in caso di ‘nessuna colpa riscontrata’ (NCR); o (ii) se un Dispositivo restituito sia privo di qualsiasi parte di Hardware, Sophos fatturerà il Licenziatario e quest’ultimo accetta di pagare il costo dell’Hardware o della parte componente dell’Hardware, a seconda di quale sia pertinente. In caso di mancata restituzione, da parte del Licenziatario, dell'Hardware dichiarato difettoso o di qualsiasi parte componente (varie parti componenti) dell’Hardware alla sede di restituzione indicata da Sophos entro il termine indicato, il Licenziatario sarà responsabile per il costo di spedizione dell’articolo in questione all’indirizzo indicato per la restituzione e Sophos avrà diritto di accedere ai locali del Licenziatario per rimpossessarsi dell’articolo o degli articoli in questione, con costo a carico esclusivo del Licenziatario. SOPHOS NON SARÀ RITENUTA RESPONSABILE PER LA CONSERVAZIONE O PROTEZIONE DI ALCUNA OPZIONE DI CONFIGURAZIONE O DATO TROVATI NEL DISPOSITIVO O NELLA PARTE COMPONENTE DEL DISPOSITIVO STESSO RESTITUITO. Il titolo riferito all’Hardware in Sostituzione Anticipata o a qualsiasi Hardware in sostituzione, forniti al Licenziatario conformemente alle Clausole 5.3 e 5.4 rispettivamente, passerà al Licenziatario all’atto della spedizione o del pagamento del Canone Hardware, a seconda di quale delle due azioni viene espletata per ultima. Il rischio di perdita riferito all’Hardware in Sostituzione Anticipata o a qualsiasi Hardware in sostituzione fornito al Licenziatario conformemente alle Clausole 5.3 e 5.4 rispettivamente, passerà al Licenziatario all’atto della spedizione di tale Dispositivo al Licenziatario stesso. Il Licenziatario è responsabile per l’assicurazione dell’Hardware sostitutivo.

5.6 Le garanzie contenute nel presente Contratto non si applicano (a) alla riparazione o sostituzione causate o rese necessarie da: (i) incidente; eccessiva sollecitazione fisica, elettrica o elettromagnetica; negligenza; uso errato; fluttuazioni nell’energia elettrica oltre i limiti indicati nelle specifiche tecniche; omissione nel controllo dell’aria condizionata o dell’umidità; manutenzione impropria, o qualsiasi altro uso improprio, abuso o maltrattamento; (ii) forza maggiore inclusi, senza limitazione alcuna, disastri naturali quali incendio, inondazione, vento, terremoto, fulmine o simili disastri; (iii) azioni o omissioni governative; (iv) scioperi o fermata degli impianti; (v) omissione da parte del Licenziatario nel seguire le istruzioni o i manuali d'uso o operativi pertinenti; (vi) omissione da parte del Licenziatario nell'implementare, o nel permettere a Sophos o ai suoi agenti di implementare, qualsiasi correzione o modifica del Dispositivo resa disponibile al Licenziatario da parte di Sophos; o (vii) qualsiasi altro evento fuori dal ragionevole controllo di Sophos; e/o (b) all’Hardware facente parte di un Prodotto UTM Sophos per il quale siano disponibili distinte indicazioni riguardo alla garanzia.

5.7 LE GARANZIE SULL’HARDWARE INDICATE SOPRA SONO NULLE SE QUALSIASI SIGILLO DI GARANZIA VIENE MANOMESSO O È ASSENTE OPPURE, SALVO IL CASO DELLA SOSTITUZIONE DI UNITÀ FRU, SE IL DISPOSITIVO È STATO RIPARATO O ALTERATO DA PERSONALE DIVERSO DA QUELLO AUTORIZZATO DA SOPHOS.

5.8 Sophos manleverà il Licenziatario e lo terrà, su richiesta, totalmente ed effettivamente indenne da e verso ogni possibile perdita, richiesta di risarcimento, danno, costo, addebito, spesa e responsabilità derivante da qualsiasi richiesta di risarcimento o procedimento che sostenga che l’uso, il possesso o la distribuzione del Prodotto nel paese in cui si trova la sede legale del Licenziatario (purché tale paese abbia sottoscritto i trattati WIPO (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) sui brevetti, marchi commerciali e copyright) in conformità ai termini di questo Contratto di Licenza infrangano qualsiasi brevetto, marchio commerciale o copyright di terze parti nel paese in cui si trova la sede legale del Licenziatario. Il Licenziatario non ha diritto al beneficio del risarcimento se:

5.8.1 Non notifica a Sophos per iscritto, entro dieci (10) giorni dalla presentazione, la richiesta di risarcimento o il procedimento contro di sé; oppure

5.8.2 Non cessa immediatamente, su richiesta scritta di Sophos, di usare o distribuire il Prodotto alla presentazione di qualsiasi richiesta di risarcimento; oppure

5.8.3 Riconosce, senza previo consenso scritto di Sophos, la validità della richiesta di risarcimento o del procedimento di tale terza parte o intraprende qualsiasi azione che pregiudichi o possa pregiudicare la possibilità da parte di Sophos di impugnare la richiesta di risarcimento o i procedimenti della terza parte qualora lo desideri; in tal caso, Sophos avrà diritto di interrompere immediatamente il presente Contratto di Licenza notificando tale decisione al Licenziatario.

5.9 Sophos non avrà alcuna responsabilità ai sensi della Clausola 5.8 o per altri versi se la presunta violazione si verifica in conseguenza di:

5.9.1 modifica del Prodotto da parte di chiunque che non sia Sophos; oppure

5.9.2 uso del Prodotto insieme a qualsiasi hardware, software o altro componente non fornito da Sophos in circostanze in cui l’uso del Prodotto senza tale altro hardware, software o componente non avrebbe generato la responsabilità di cui alla Clausola 5.8; oppure

5.9.3 uso del Prodotto diverso da quello conforme alla Documentazione.

5.10 Se contro il Licenziatario viene avanzata una qualsiasi richiesta di risarcimento di cui alla Clausola 5.8, Sophos avrà:

5.10.1 l’assoluta discrezionalità di decidere se sostenere o addivenire a una transazione circa i procedimenti relativi alle richieste di risarcimento di tale terza parte oppure se avviare una contro-causa;

5.10.2 il diritto di chiedere al Licenziatario, se lo ritiene necessario o auspicabile, di prendere parte a tali procedimenti a spese di Sophos;

5.10.3 il diritto di chiedere al Licenziatario la piena collaborazione (a spese di Sophos) con Sophos a sostegno della richiesta di risarcimento;

5.10.4 il diritto di ottenere una licenza in modo che l’uso, il possesso e la distribuzione del Prodotto da parte del Licenziatario in conformità ai termini di questo Contratto di Licenza non infrangano alcun brevetto, marchio commerciale o copyright di terze parti;

5.10.5 il diritto di modificare il Prodotto in modo che non infranga più brevetti, marchi commerciali o copyright di terze parti; e

5.10.6 il diritto di interrompere immediatamente il presente Contratto di Licenza notificando tale decisione al Licenziatario se Sophos non può ottenere una licenza o modificare il Prodotto come indicato nelle Clausole 5.10.4 e 5.10.5 secondo una modalità considerata commercialmente fattibile da Sophos e rimborsare eventuali canoni applicabili corrisposti dal Licenziatario a Sophos;

e in ogni caso il Licenziatario ridurrà le proprie perdite per quanto possibile.

LE CLAUSOLE 5.8, 5.9 E 5.10 STABILISCONO IL VOSTRO UNICO RIMEDIO E L’INTERA RESPONSABILITÀ DI SOPHOS NEL CASO IN CUI I PRODOTTI VIOLINO I BREVETTI, I MARCHI COMMERCIALI O I COPYRIGHT O ALTRI DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE DI QUALSIASI TERZA PARTE.

5.11 Il Licenziatario si impegna a usare i Prodotti in osservanza di tutte le leggi e di tutti i regolamenti vigenti in materia.

5.12 Il Licenziatario si fa carico di ogni esborso eventualmente necessario per scagionare, difendere e indennizzare totalmente ed efficacemente Sophos a fronte di eventuali rivendicazioni, procedimenti, danni, costi, spese o altri obblighi di qualsiasi natura derivanti o risultanti dall’uso che il Licenziatario fa dei Prodotti o comunque ad esso relativi (ivi compresa, tra l’altro, la violazione degli obblighi di garanzia del Licenziatario di cui alla Clausola 5.6).

6. ESCLUSIONI

6.1 FATTE SALVE LE ESPLICITE GARANZIE RELATIVE AI PRODOTTI IN LICENZA E ALL’HARDWARE DI CUI ALLA CLAUSOLA 5, SOPHOS E I TERZI TITOLARI DI LICENZA, FORNITORI E APPORTATORI DI DETERMINATI ELEMENTI DI SOFTWARE NON RICONOSCONO ALCUNA GARANZIA, CONDIZIONE, OBBLIGO O IMPEGNO, ESPLICITI O IMPLICITI, DI LEGGE O DI ALTRA NATURA O IN ALTRO MODO CORRELATI AL PRODOTTO O A EVENTUALI SOFTWARE DI TERZI IVI COMPRESE, TRA L’ALTRO, EVENTUALI GARANZIE O CONDIZIONI IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, SODDISFACENTE QUALITÀ, IDONEITÀ A UNO SCOPO SPECIFICO, DI NON VIOLAZIONE O DI DERIVAZIONE DA NEGOZIATO, IMPIEGO O SCAMBIO. NEGLI STATI O GIURISDIZIONI OVE NON È CONSENTITA L'ESCLUSIONE DELLE GARANZIE IMPLICITE, L'ESCLUSIONE DI CUI SOPRA POTREBBE NON RISULTARE VALIDA PER IL LICENZIATARIO, NEL QUAL CASO L’INTERESSATO POTREBBE BENEFICIARE DI ALTRI DIRITTI DI LEGGE CHE VARIANO DA STATO A STATO O GIURISDIZIONE.

6.2 INDIPENDENTEMENTE DA QUANTO SOPRA SOPHOS NON GARANTISCE CHE IL PRODOTTO SODDISFI LE ESIGENZE DEL LICENZIATARIO O CHE IL SUO FUNZIONAMENTO SIA ESENTE DA RISCHI DI DISCONTINUITÀ O ERRORI (AD ESCLUSIONE DEI DIFETTI HARDWARE CHE RIENTRANO NEL PERIODO DI GARANZIA DELL’HARDWARE), OVVERO L’ELIMINAZIONE DI EVENTUALI DIFETTI DEL PRODOTTO . INOLTRE, SOPHOS NON GARANTISCE CHE I PRODOTTI SIANO IN GRADO DI RILEVARE E/O IDENTIFICARE ESATTAMENTE E/O NEUTRALIZZARE TUTTI I POTENZIALI RISCHI DI INTERVENTI DOLOSI DA PARTE DI TERZI O COMUNQUE LA PROTEZIONE DEGLI APPLICATIVI O COMPONENTI DA TALI FENOMENI. INOLTRE, SOPHOS NON GARANTISCE E NON SI IMPEGNA A RICONOSCERE AL LICENZIATARIO IL DIRITTO DI INTERCETTARE GLI APPLICATIVI DI TERZI OPPURE IL DIRITTO DI CIFRARE O DECIFRARE ALCUNA INFORMAZIONE DI TERZE PARTI.

6.3 IL LICENZIATARIO, INOLTRE, RICONOSCE E ACCETTA DI ESSERE RESPONSABILE ESCLUSIVO DELL’ADEGUATO SALVATAGGIO DI TUTTI I DATI E DI ADOTTARE MISURE APPROPRIATE DI PROTEZIONE DI TALI DATI. SOPHOS E I RELATIVI TERZI TITOLARI DI LICENZA NON SI ASSUMONO RESPONSABILITÀ DI ALCUN GENERE IN CASO DI PERDITA DI DATI.

7. LIMITAZIONI

7.1 IL LICENZIATARIO UTILIZZA IL PRODOTTO A PROPRIO RISCHIO. NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE VIGENTE IN MATERIA, SOPHOS E I TERZI TITOLARI DI LICENZA, FORNITORI E APPORTATORI DI DETERMINATI ELEMENTI DI SOFTWARE DECLINANO OGNI RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DEL LICENZIATARIO, O NEI CONFRONTI DI COLORO CHE AVANZANO RIVENDICAZIONI TRAMITE IL LICENZIATARIO, PER EVENTUALI DANNI INDIRETTI, CONSEQUENZIALI, INCIDENTALI O SPECIALI O PER PERDITE DI OGNI TIPO, IVI COMPRESE TRA L’ALTRO PERDITE DI UTILI, PERDITE DI CONTRATTI, INTERRUZIONI DI ATTIVITÀ, PERDITE O CORRUZIONE DI DATI PER QUALUNQUE CAUSA E INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE SI VERIFICHINO IN SEDE CONTRATTUALE O PER ILLECITO CIVILE, INCLUSA TRA L’ALTRO QUALSIASI CONDOTTA NEGLIGENTE (COMPRESO OGNI DANNO O PERDITA CONNESSI CON EVENTUALI SOFTWARE DI TERZI), ANCHE NEL CASO IN CUI SOPHOS SIA STATA AVVERTITA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI.

7.2 SE UNA LIMITAZIONE, ESCLUSIONE, RESTRIZIONE O ALTRA CONDIZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA VIENE GIUDICATA NULLA PER QUALSIASI MOTIVO DAL FORO COMPETENTE E DI CONSEGUENZA SOPHOS RISULTA RESPONSABILE DI PERDITE O DANNI DI ENTITÀ LEGITTIMAMENTE LIMITATA, TALE RESPONSABILITÀ, IN SEDE CONTRATTUALE, CIVILE (INCLUSA, TRA L’ALTRO, QUALSIASI CONDOTTA NEGLIGENTE) O ALTRO, NON POTRÀ SUPERARE L'IMPORTO MINORE TRA IL CANONE PAGATO DAL LICENZIATARIO PER I PRODOTTI IN LICENZA E IL PREZZO DI LISTINO APPLICATO DA SOPHOS PER IL PRODOTTO.

7.3 LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI SOPHOS NEI CONFRONTI DEL LICENZIATARIO, DERIVANTE DA O IN CONNESSIONE CON QUESTO CONTRATTO DI LICENZA, DA DIRITTI DI AGIRE IN GIUDIZIO E DA RESPONSABILITÀ TEORICHE, NON PUÒ IN ALCUN CASO SUPERARE GLI IMPORTI CORRISPOSTI DAL LICENZIATARIO PER IL PRODOTTO.

8. CONDIVISIONE OPZIONALE DI DATI

8.1 Qualora il Licenziatario decida di non abilitare: (i) la condivisione dei dati con Sophos per ottimizzare la protezione da rischi e/o il controllo degli applicativi; o (ii) l'assistenza remota, la Clausola 8 decade.

8.2 Qualora decida di abilitare la condivisione di tali dati supplementari con Sophos o di autorizzare Sophos a fornire l’assistenza remota, il Licenziatario accetta implicitamente di implementare le funzioni opzionali che permettono ai Prodotti di fornire a Sophos vari dati. Anche se Sophos non prevede che questi dati interessino brevetti, informazioni riservate o comunque che permettano di identificare l’utilizzatore, abilitando questa opzione il Licenziatario riconosce la possibilità che tali dati comprendano informazioni brevettuali, riservate o comunque che permettano di identificare l’utilizzatore e conferma di aver ottenuto tutti i permessi necessari per condividere tali dati con Sophos.

9. SOFTWARE DI TERZI

I Prodotti possono funzionare o interfacciarsi con software o altre tecnologie concesse in licenza a Sophos da parte di terzi (“Concessori di Licenza Terzi”) che, pur non appartenendo a Sophos, quest’ultimo ha il diritto di concedere in licenza al Licenziatario (“Software di terzi”). Il Licenziatario concorda che (a) utilizzerà tali software di terzi in conformità con il presente Contratto, (b) nessun Concessore di Licenza Terzo riconosce al Licenziatario alcuna garanzia, condizione, obbligo o impegno, espliciti o impliciti, in relazione a tali software di terzi o agli stessi Prodotti, (c) nessun Concessore di Licenza Terzo ha alcun obbligo o responsabilità verso il Licenziatario come conseguenza dell’esecuzione del presente Contratto o dell’utilizzo dei software di terzi da parte del Licenziatario, (d) i software di terzi possono essere concessi in licenza secondo termini che assegnano o impongono al Licenziatario, in relazione a tali materiali, rispettivamente diritti o limitazioni supplementari oltre a quelli previsti dal presente Contratto, e tali diritti e limitazioni di licenza supplementari vengono descritti o allegati nella Documentazione applicabile, nella pagina Web Sophos corrispondente o nello stesso Prodotto.

10. LIMITAZIONI PER GLI ENTI GOVERNATIVI USA

Se il Licenziatario è costituito da un’agenzia o un organo governativo USA, il Software e la Documentazione sono da considerarsi software informatici commerciali e documentazioni di software informatici commerciali, l'utilizzo, la duplicazione e la divulgazione dei quali sono soggetti ai termini del presente Contratto di Licenza ai sensi del FAR 12.212 o del DFARS 227.7202-3, secondo modifiche.

11. RISPETTO DELLE NORME PER IL CONTROLLO DELLE ESPORTAZIONI E ANTI-CORRUZIONE

11.1 Il Licenziatario si impegna a utilizzare, divulgare e/o trasportare il Prodotto in conformità delle leggi e dei regolamenti vigenti in materia di esportazione e a non riesportare o ritrasferire il Prodotto verso destinazioni soggette a misure restrittive o a embargo commerciale applicato a livello nazionale, regionale o internazionale senza la debita autorizzazione, accollandosi l’esclusiva responsabilità per il rispetto dei requisiti governativi che regolano l'uso, la divulgazione e/o il trasporto del Prodotto da parte del Licenziatario stesso nonché le cessioni di cui alla Clausola 3.3.3. In aggiunta a quanto precede, il Licenziatario riconosce che i Dispositivi e determinati Prodotti in Licenza sono classificati e regolati come articoli di cifratura ai sensi dello United States Export Administration Regulations ("EAR") e che possono essere soggetti ad altre normative nazionali.

11.2 Il Licenziatario è l'unico responsabile per il rispetto di tutte le normative governative applicabili, comprese senza limitazione alcuna quelle che si riferiscono alla Direttiva CE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (2002/96/CE) ("RAEE") e all’uso di determinate sostanze pericolose nei regolamenti in materia di apparecchiature elettriche ed elettroniche (2002/95/CE) ("RoHS") (e successive modifiche), in rapporto all'uso, alla divulgazione, al trasporto e/o allo smaltimento, da parte del Licenziatario, del Dispositivo e relative al trasferimento ai sensi della Clausola 3.3.3 di cui sopra.

11.3 Il Licenziatario garantisce e dichiara che, con la stipula del presente Contratto di Licenza, né lui né alcuno dei suoi funzionari, dipendenti, agenti, rappresentanti, fornitori, intermediari o qualsiasi altra persona fisica o giuridica che agisce per conto del Licenziatario intraprenderà azioni, direttamente o indirettamente, che potrebbero costituire un reato ai sensi:

11.3.1 della Legge anticorruzione del 2010 (Bribery Act 2010); o

11.3.2 di qualsiasi altra legge o regolamento anticorruzione applicabili in qualsiasi parte del mondo;

11.4 E QUALSIASI VIOLAZIONE O SOSPETTA VIOLAZIONE DI QUESTA CLAUSOLA 11 È UNA VIOLAZIONE SOSTANZIALE IRRIMEDIABILE CHE IN TAL MODO DÀ DIRITTO A SOPHOS DI CONCLUDERE IMMEDIATAMENTE QUESTO CONTRATTO. Il Licenziatario si impegna inoltre a tenere Sophos indenne e manlevata da ogni eventuale rivendicazione, perdita, obbligo o danno derivanti dalla violazione della presente Clausola 11 da parte del Licenziatario o ad essa relativi.

12. RISOLUZIONE

12.1 Il presente Contratto di Licenza e tutti i diritti del Licenziatario da esso derivanti cessano immediatamente se: (i) il Licenziatario non versa il Canone secondo i termini di pagamento concordati; o (ii) il Licenziatario non si attiene ai termini e alle condizioni del presente Contratto di Licenza; o (iii), per quanto riguarda prodotti diversi da quelli concessi in licenza perpetua, il Licenziatario avvia o subisce azioni legali per indebitamento o risulta insolvente.

12.2 Per i Prodotti in Licenza, il Licenziatario può risolvere il presente Contratto di Licenza in qualsiasi momento, distruggendo lo stesso Prodotto in Licenza e tutte le relative copie. Entro un mese dalla data di risoluzione del presente Contratto di Licenza, il Licenziatario dovrà fornire a Sophos attestazione scritta dell'avvenuta distruzione del Prodotto in Licenza in ogni sua parte. Ove il Licenziatario abbia acquistato una licenza per l’utilizzo di un Prodotto di cifratura, deve decifrare tutti i drive e i dati cifrati prima della disinstallazione e distruzione del Prodotto. Qualora il Licenziatario non intenda risolvere il Contratto di Licenza relativo al Prodotto di cifratura, deve corrispondere il Canone applicabile.

12.3 Per i Prodotti Dispositivo, nel caso di mancato pagamento del Canone di cui al comma (i) da parte del Licenziatario, quest’ultimo è tenuto a restituire il Dispositivo alla sede di restituzione indicata da Sophos, imballato correttamente e con cura, in porto franco (ed eventualmente coperto da assicurazione, a discrezione del Licenziatario). In caso di mancata restituzione, da parte del Licenziatario, del Dispositivo alla sede di restituzione indicata da Sophos, Sophos avrà diritto di accedere ai locali del Licenziatario per rimpossessarsi del Dispositivo.

12.4 Fatte salve le disposizioni contenute in questa Clausola 12, il diritto di utilizzo dei Prodotti da parte del Licenziatario e il suo accesso agli stessi terminerà automaticamente alla scadenza della Durata della Licenza salvo ove e finché il Licenziatario non rinnovi la sua Licenza per i Prodotti. Fatta eccezione per quanto espressamente previsto dal presente Contratto e nei limiti consentiti dalla legge, tutti i Canoni pagati o esigibili non sono rimborsabili.

13. RISERVATEZZA

13.1 Il Software può contenere informazioni riservate che Sophos e i propri licenziatari ritengono segrete e di grande valore. Il Licenziatario non è autorizzato a usare o divulgare tali informazioni riservate al di fuori dell’ambito del presente Contratto di Licenza. Sophos si riserva il diritto di divulgare a terzi i dati concernenti il presente Contratto di Licenza a fini pubblicitari e promozionali e:

13.1.1 il Licenziatario autorizza espressamente Sophos ad inserire e pubblicare il nome e il logo del Licenziatario in elenchi di clienti Sophos per i Prodotti; e

13.1.2 il Licenziatario autorizza Sophos a inviargli messaggi e-mail promozionali allo scopo di fornirgli informazioni su altri prodotti e servizi ai quali può essere interessato.

13.2 Se non desidera autorizzare Sophos per quanto previsto alle Clausole 13.1.1 e/o 13.1.2, il Licenziatario dovrà inviare debita notifica precisando quale autorizzazione non viene concessa.

13.3 Indipendentemente da quanto sopra, Sophos gestisce i dati personali esclusivamente in conformità alle prescrizioni della Direttiva UE 95/46 CE e alla propria politica per la protezione dei dati consultabile all’indirizzohttp://www.sophos.com/en-us/legal/sophos-group-privacy-policy.aspx. I dati personali possono essere condivisi all’interno del gruppo di società Sophos.

14. DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

14.1 Sophos non autorizza alcun rivenditore, distributore o concessionario dal quale il Licenziatario può aver acquistato il Prodotto ad agire per suo conto in qualità di agente o fornitore di servizi. Inoltre, Sophos non autorizza implicitamente o esplicitamente tali soggetti a stipulare accordi o sottoscrivere impegnative, dare assicurazioni o fornire garanzie a beneficio del Licenziatario, oppure a tradurre o modificare in alcun modo il presente Contratto di Licenza a suo nome e per suo conto.

14.2 Indipendentemente da quanto previsto dalla Sezione 12, Sophos avrà facoltà di utilizzare, per i propri scopi aziendali, qualunque idea, suggerimento, concetto, know-how o tecnica contenuta nelle informazioni ricevute dal Licenziatario e direttamente correlata ai prodotti o alle attività di Sophos. Ad esempio, Sophos avrà facoltà di integrare qualunque variazione o modifica dei Prodotti eventualmente suggerita ai prodotti concessi in licenza ad altri clienti.

14.3 Il Licenziatario si impegna a versare l’intero Canone su presentazione di fattura emessa da Sophos o eventualmente da suo rivenditore, distributore, o concessionario autorizzato. Salvo diversamente stabilito, il Canone è al netto di tasse, imposte, bolli, imposizioni, accise, o tariffe federali, statali, municipali o di altro ente governativo. Il Licenziatario si impegna a farsi carico di tali oneri o a inoltrare debita dichiarazione di esenzione valida sia per Sophos sia per l’ente competente. Le fatture potranno essere comprensive di interessi da corrispondere per eventuali somme non versate alle scadenze previste.

14.4 (i) Verifiche interne. Per meglio gestire l’utilizzo dei Prodotti e la conformità al presente Contratto da parte del Licenziatario, quest’ultimo accetta di eseguire una verifica interna da svolgersi dietro notifica scritta inviata da Sophos con un preavviso di 10 giorni lavorativi, nella quale dovrà conteggiare, a seconda dei casi, gli Utilizzatori, i Computer o i Server che beneficiano dei Prodotti. Qualora dalla verifica interna del Licenziatario emerga una discrepanza secondo cui il Licenziatario ha utilizzato in precedenza o sta utilizzando attualmente una quantità di Prodotti maggiore rispetto a quelli per cui detiene una licenza valida, questi dovrà inoltrare a Sophos o a un suo rivenditore autorizzato un ordine di acquisto per sanare tale discrepanza. (ii) Verifiche formali. Qualora il Licenziatario non provveda a eseguire una verifica interna dietro richiesta di Sophos, o qualora Sophos abbia motivo di dubitare della veridicità dei risultati di tale verifica interna, il Licenziatario si impegna a consentire a Sophos oppure a un revisore contabile certificato esterno da essa incaricato su richiesta per iscritto di accedere ai locali, ai libri e registri contabili del Licenziatario in qualsiasi momento durante il normale orario di lavoro allo scopo di ispezionare, controllare, verificare o monitorare le modalità e l’attuazione degli impegni assunti dal Licenziatario nell'ambito di questo Contratto di Licenza, compreso tra l’altro l’avvenuto versamento di tutti i canoni di licenza maturati. Sophos potrà esercitare questo diritto solo una volta nell’arco di ogni anno civile. Se dai controlli risultano omessi versamenti, al Licenziatario sarà fatturato un importo pari alla differenza tra i canoni dovuti e quelli versati, da saldare entro 30 giorni dalla data di fatturazione. Se l’ammontare dei canoni non versati supera il 5% del dovuto o dalle verifiche emerge la presenza di eventuali violazioni delle restrizioni previste da questo Contratto di Licenza, il Licenziatario, senza pregiudizio per Sophos di far valere altri diritti ed azioni, dovrà anche sostenere i costi ragionevoli delle verifiche contabili.

14.5 Sophos si riserva il diritto di cedere, subappaltare o trasferire in altro modo i suoi diritti od obblighi previsti nel presente contratto alle società del gruppo, o ai suoi rivenditori, distributori o concessionari a seconda del caso.

14.6 Sophos si riserva il diritto di modificare i termini e le condizioni di questo Contratto di Licenza in qualsiasi momento, dandone avviso in tempi ragionevoli, tramite tra l’altro la pubblicazione dei nuovi termini e condizioni sul proprio sito URL www.sophos.com/legal, che saranno vincolanti per il Licenziatario.

14.7 L’eventuale mancata insistenza da parte di Sophos sull’applicazione di una o più clausole del presente Contratto di Licenza non dovrà essere interpretata come rinuncia ai propri diritti derivanti dalla Licenza stessa.

14.8 L'illegittimità, invalidità o inapplicabilità di una parte del presente Contratto di Licenza non inficia la legittimità, validità e applicabilità della restante parte.

14.9 Qualora il Licenziatario e Sophos abbiano sottoscritto un diverso contratto di licenza software relativo all'uso del Prodotto, i termini di detto contratto di licenza software sono da considerarsi prioritari rispetto a quelli eventualmente conflittuali del presente Contratto di Licenza. Per ogni altro verso, il presente Contratto di Licenza e l’Allegato costituiscono l'intero accordo tra le parti in merito al Prodotto e alla relativa licenza, che annulla e sostituisce ogni altra eventuale comunicazione, intesa o dichiarazione, orale o scritta inerente al Prodotto, escluse eventuali comunicazioni, accordi o dichiarazioni sia orali che scritte fatte in modo fraudolento. Non viene applicata la Convenzione delle Nazioni Unite sulla Vendita Internazionale di Beni (CISG).

14.10 In caso di discrepanze tra la versione in lingua inglese del presente Contratto di Licenza e quella tradotta in lingua estera, sarà da considerarsi valida unicamente la versione in lingua inglese.

14.11 Le persone che non hanno sottoscritto il presente Contratto di Licenza non hanno il diritto di fare rispettare alcun termine di questo Contratto ai sensi della legislazione applicabile e non è intenzione delle parti che hanno sottoscritto il presente Contratto di Licenza che il presente Contratto di Licenza crei eventuali diritti di terze parti.

14.12 Qualora l’ente controllato da Sophos da cui il Licenziatario ha acquistato le licenze si trovi:

NEGLI STATI UNITI, IN CANADA O IN AMERICA LATINA, il presente Contratto di Licenza sarà regolato e interpretato secondo le leggi del Commonwealth del Massachusetts e i tribunali del Commonwealth del Massachusetts avranno giurisdizione non esclusiva a dirimere eventuali controversie che possono derivare da, ai sensi di o in relazione al presente Contratto di Licenza; e

IN TUTTI GLI ALTRI PAESI, il presente Contratto di Licenza sarà regolato e interpretato secondo le leggi dell’Inghilterra e del Galles e i tribunali dell’Inghilterra e del Galles avranno giurisdizione non esclusiva a dirimere eventuali controversie che possono derivare da, ai sensi di o in relazione al presente Contratto di Licenza.

Le eventuali comunicazioni e richieste di chiarimenti relative al presente Contratto di Licenza, dovranno essere inviate a: The Company Secretary, Sophos Limited, The Pentagon, Abingdon Science Park, Abingdon, OX14 3YP, Inghilterra.