Virtual Web Appliance

La Virtual Appliance può essere installata da Internet, oppure manualmente: basta scaricare i file OVF e VMDK, per poi importarli nella VMware Management Console.

La nostra Guida per l'impostazione fornisce assistenza durante l'installazione, mentre nella Guida alla configurazione troverete utili consigli su come configurare le funzionalità della Sophos Virtual Web Appliance.

Installazione tramite Internet (consigliata)

Avviare la procedura guidata "Import from Virtual Appliance" dalla VMware Management Console, copiando e incollando l'URL del file OVF. Il download dei file e l'installazione del computer virtuale avverranno automaticamente.

Piattaforma URL del file OVF
VMware ESX e ESXi Server versione 4.x

Virtual appliance descriptor v1.0(OVF)

Scarica

VMware ESX e ESXi Server versione 3.5 e
VMware Workstation* versioni 6.5 e 7.1

Virtual appliance descriptor v0.9(OVF)

Scarica

* VMware Workstation è supportata solamente per la prova e la valutazione di Virtual Web Appliance e Virtual Management Appliance; non può essere utilizzata su sistemi di produzione.

Opzione di download manuale

Se preferite scaricare manualmente i file OVF e VMDK, basta scaricare i file** corrispondenti alle versioni di VMware elencate qui di seguito, per poi importarli nella VMware Management Console:

Piattaforma URL del file OVF
VMware ESX e ESXi Server versione 4.x
VMware ESX e ESXi Server versione 3.5 e
VMware Workstation* versioni 6.5 e 7.1

* VMware Workstation è supportata solamente per la prova e la valutazione di Virtual Web Appliance e Virtual Management Appliance; non può essere utilizzata su sistemi di produzione.

** È necessario conservare le giuste estensioni dei file.