Sophos sponsor di Sicurezza ICT 2012

Sophos Press Release

Appuntamento al Marriott Hotel di Milano mercoledì 14 marzo dalle 9.00

Milano, 27 febbraio 2012 – Sophos, società leader a livello mondiale nel settore della sicurezza informatica, partecipa in qualità di sponsor a Sicurezza ICT 2012, l’appuntamento organizzato da SOIEL INTERNATIONAL e dedicato alle tendenze e all’innovazione nel campo della sicurezza delle comunicazioni e delle informazioni in azienda.  

L’evento, che si terrà a Milano il 14 marzo (Marriott Hotel, Via Washington 66) rappresenta il punto di incontro ideale tra i protagonisti del mondo della security e i responsabili della sicurezza, del networking, system integrator ecc..  

In qualità di Sponsor di questo appuntamento, Sophos aprirà la giornata con l’intervento di Luca Mairani, Senior Sales Engineer Sophos Italia, dedicato al tema “Evoluzione delle minacce informatiche – dall’Hacktivism online al malware mobile, dal cloud computing alla sicurezza sui social network, fino ai trend di sicurezza IT”.  

Luca Mairani illustrerà una panoramica dei nuovi trend delle minacce informatiche per far comprendere come fronteggiare al meglio la sfida più attuale per le aziende, che consiste nell’evitare che le loro capacità di sicurezza collassino quando vengono adottate nuove tecnologie. Attualmente infatti, si accede sempre più spesso alle informazioni da dispositivi mobili e gli strumenti di sicurezza devono dunque essere in grado di “proteggere ovunque”, dai desktop ai dispositivi mobili e smart, fino al cloud.  

Sicurezza ICT 2012 sarà il palcoscenico ideale per approfondire la conoscenza dell’ampio portfolio di soluzioni Sophos: protezione Web, Endpoint, dispositivi mobili, rete, email ed encryption.  

I partecipanti all’evento potranno inoltre scoprire come proteggere l’endpoint mantenendo i dati al sicuro e tutelandosi dal malware nel pieno rispetto del budget dedicato, come mantenere la conformità alle norme vigenti, proteggere i dispositivi mobili, l’infrastruttura di rete e cifrare le proprie e-mail dal contenuto sensibile, oltre a prevenire la perdita dei dati e bloccare lo spam, senza dimenticare gli strumenti che garantiscono l’utilizzo del Web sicuro e produttivo.  

Sicurezza ICT 2012 sarà anche l’occasione per approfondire la conoscenza delle soluzioni di Unified Threat Management, frutto dell’acquisizione di Astaro da parte di Sophos “Sicurezza ICT 2012 è il palcoscenico ideale per presentare le nuove soluzioni UTM che traggono enorme beneficio proprio dall’integrazione tra le due linee di prodotti: Sophos e Astaro” dichiara Roberto Baresi, Sales Director di Astaro. “Siamo all’inizio di una nuova era di UTM di sicurezza che vedrà Sophos con la tecnologia Astaro tra i principali protagonisti con soluzioni assolutamente innovative nel mondo della sicurezza”.  

“Sophos non poteva mancare all’appuntamento di Sicurezza ICT 2012” commenta Marco D’Elia, Country Manager di Sophos Italia. “Un’azienda come Sophos, sempre attenta all’evoluzione delle minacce informatiche, farà il punto sui nuovi rischi emergenti e sugli strumenti tecnologici e le strategie atte ad affrontarli efficacemente. Inoltre, Sicurezza ICT 2012 sarà un’occasione imperdibile per incontrare i referenti aziendali in ambito sicurezza, ai quali offrire una consulenza mirata a seconda delle specifiche esigenze in materia di Information Security”.

Più di 100 milioni di utenti in 150 paesi si affidano a Sophos, considerandola la migliore protezione contro minacce complesse e perdita dei dati. Sophos si impegna a fornire soluzioni di protezione completa facili da distribuire, gestire e utilizzare, e che offrano il più basso costo totale di proprietà del settore. Sophos offre soluzioni all'avanguardia per cifratura, sicurezza degli endpoint, Web, e-mail, dispositivi mobili e della rete, grazie al supporto dei SophosLabs: la nostra rete mondiale di centri di prevenzione delle minacce.

Le sedi centrali di Sophos sono situate a Boston, USA, e ad Oxford, Regno Unito.