Banche e istituti finanziari: da Sophos il servizio PhishAlert™

Sophos Press Release

Il servizio presentato da Sophos permette alle imprese del credito e agli operatori del commercio online di contrastare il crescente fenomeno del phishing, una frode informatica che colpisce gli utenti minando il rapporto fiduciario alla base del rapporto azienda/cliente.

Il "Phishing" è un fenomeno di frode informatica dilagante che prevede che l’utente riceva un messaggio e-mail, proveniente apparentemente dalla propria banca o da una società che opera nel commercio online, che lo invita a collegarsi a un link, accedendo al quale si apre un sito simile a quello dell’azienda emittente. Nel caso che l’utente digiti informazioni sensibili (password, numero della carta di credito, ecc), queste vengono rubate dal phisher e utilizzate per effettuare acquisti indebiti o transazioni fraudolente.

Per supportare le imprese a rischio di Phishing, Sophos, protagonista mondiale nel settore della protezione da virus e spam e spyware in ambito enterprise, ha annunciato la disponibilità del nuovo servizio PhishAlert™, un sistema che informa preventivamente le aziende sui nuovi attacchi di phishing diretti ai loro clienti.

Destinato agli istituti finanziari e agli operatori del commercio elettronico, Sophos PhishAlert segnala i tentativi di phishing alle aziende che operano online, in modo tale che i siti fraudolenti vengano identificati e chiusi, contribuendo quindi a limitare le perdite finanziarie, l'insoddisfazione dei clienti e il danno d'immagine.

Il servizio fornisce dettagli degli spoof Web site (i siti generati dai phisher), esempi e campioni di e-mail, per aiutare le aziende a reagire rapidamente agli attacchi di phishing, oltre a informazioni sull'attività generale dei phisher. In aggiunta, identifica e segnala agli utenti del servizio i siti Web fraudolenti.

Il servizio Sophos PhishAlert fa affidamento sull'esperienza e sulla competenza dei SophosLabs™, una rete globale di centri di ricerca sulle minacce informatiche, per rilevare, analizzare e identificare gli attacchi di phishing tramite la rete globale Sophos di trappole per lo spam.

"Attraverso questo nuovo servizio, Sophos risponde prontamente a un’esigenza che, anche in Italia, inizia ad essere fortemente sentita. La capacità di tutelare la sicurezza dei propri clienti è una discriminante fondamentale per istituti di credito e operatori del commercio online. Riteniamo che PhishAlert sia un servizio che possa contribuire in maniera determinante a incrementare la qualità del servizio e quindia consolidare il rapporto tra azienda e clienti", ha commentato Walter Narisoni, Sales Engineering & IT Manager di Sophos.

Più di 100 milioni di utenti in 150 paesi si affidano a Sophos, considerandola la migliore protezione contro minacce complesse e perdita dei dati. Sophos si impegna a fornire soluzioni di protezione completa facili da distribuire, gestire e utilizzare, e che offrano il più basso costo totale di proprietà del settore. Sophos offre soluzioni all'avanguardia per cifratura, sicurezza degli endpoint, Web, e-mail, dispositivi mobili e della rete, grazie al supporto dei SophosLabs: la nostra rete mondiale di centri di prevenzione delle minacce.

Le sedi centrali di Sophos sono situate a Boston, USA, e ad Oxford, Regno Unito.