MS13-101 - Vulnerabilities in Windows Kernel-Mode Drivers Could Allow Elevation of Privilege (2880430)

Per dettagli cliccare su qualsiasi termine evidenziato. Per ulteriri informazioni, contattare il supporto tecnico.

Dettagli
Nome vulnerabilità/breve descrizione MS13-101 - Vulnerabilities in Windows Kernel-Mode Drivers Could Allow Elevation of Privilege (2880430)
Nome CVE/CAN
Livello di minaccia del fornitore Important
Livello di minaccia attribuito dai SophosLabs Medium
Soluzione MS13-101
Descrizione del fornitore This security update resolves five privately reported vulnerabilities in Microsoft Windows. The more severe of these vulnerabilities could allow elevation of privilege if an attacker logs on to the system and runs a specially crafted application. An attacker must have valid logon credentials and be able to log on locally to exploit this vulnerability. The security update addresses the vulnerabilities by by correcting the way that the Windows kernel-mode driver validates memory address values by ensuring that the Windows kernel-mode driver properly handles objects in memory, by ensuring that the Windows kernel-mode drivers properly validate array indexes when loading TrueType font files, and by correcting the way that the Windows audio port-class driver handles objects in memory.
Commenti dei SophosLabs As the vulnerabilities were privately reported through responsible disclosure, SophosLabs have rated this as medium. These vulnerabilities are kernel mode centric exploits and while the kernel is a critical component of the operating system, access is typically difficult in a secure networked environment which employs a best practice policy towards computer security. This will mitigate the user's ability to run programs.
Risultati dei test condotti dai SophosLabs Nessun risultato dei test condotti dai SophosLabs trovato
Sfruttamenti di cui si à al corrente Nessuno sfruttamento rilevato
Primo campione rilevato Nessun campione trovato
Data scoperta 10 dic 2013
Software coinvolti Windows XP Service Pack 3
Windows XP Professional x64 Edition Service Pack 2
Windows Server 2003 Service Pack 2
Windows Server 2003 x64 Edition Service Pack 2
Windows Server 2003 with SP2 for Itanium-based Systems
Windows Vista Service Pack 2
Windows Vista Service Pack 2
Windows Vista x64 Edition Service Pack 2
Windows Server 2008 for 32-bit Systems Service Pack 2
Windows Server 2008 for x64-based Systems Service Pack 2
Windows Server 2008 for Itanium-based Systems Service Pack 2
Windows 7 for 32-bit Systems Service Pack 1
Windows 7 for x64-based Systems Service Pack 1
Windows Server 2008 R2 for x64-based Systems Service Pack 1
Windows Server 2008 R2 for Itanium-based Systems Service Pack 1
Windows 8 for 32-bit Systems
Windows 8 for x64-based Systems
Windows 8.1 for 32-bit Systems
Windows 8.1 for x64-based Systems
Windows Server 2012
Windows Server 2012 R2
Windows RT
Windows Server 2008 for 32-bit Systems Service Pack 2 (Server Core installation)
Windows Server 2008 for x64-based Systems Service Pack 2 (Server Core installation)
Windows Server 2008 R2 for x64-based Systems Service Pack 1 (Server Core installation)
Windows Server 2012 (server core installation)
Windows Server 2012 R2 (server core installation)
Riferimenti
Crediti
  • MAPP
Revisioni
  • December 10, 2013 - Initial Revision Written

Definizione termini

Nome vulnerabilità/breve descrizione:

Identificatore del fornitore e breve descrizione del tipo di attacco.

Nome CVE/CAN:

Attualmente assegnato nome CVE. Se non esiste un nome CVE, verrà utilizzato il nome CAN finché non venga assegnato un nome CVE.

Livello di minaccia del fornitore:

Livello di minaccia attribuito dal fornitore

Livello di minaccia dei SophosLabs:

Livello di minaccia attribuito dai SophosLabs

  • RISCHIO BASSO: le possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono poche.
  • RISCHIO MEDIO: sussistono possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono poche.
  • RISCHIO ALTO: le possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono molte.
  • RISCHIO CRITICO: è quasi certo che questa vulnerabilità verrà sfruttata dal malware.

Soluzione:

Identificatore Patch del fornitore e soluzioni consigliate, o workaround se del caso.

Descrizione del fornitore:

Riassunto e possibili effetti della vulnerabilità messi a disposizione dal fornitore.

Commenti dei SophosLabs:

Opinioni e osservazioni sulla vulnerabilità fornite dai SophosLabs.

Risultati dei test condotti dai SophosLabs:

Dettagli sui test di laboratorio, se del caso. L'ambiente in cui vengono condotti i testi di laboratorio potrebbe essere molto diverso da quello dell'utente.

Sfruttamenti di cui si à al corrente:

Elenco di identità per sfruttamenti noti, se del caso.

Primo campione rilevato:

Data del primo campione rilevato dai SophosLabs.

Data scoperta:

Data della prima advisory resa pubblica.

Software coinvolti:

Versioni piattaforma e software vulnerabili.