MS13-065 - Vulnerability in ICMPv6 could allow Denial of Service (2868623)

Per dettagli cliccare su qualsiasi termine evidenziato. Per ulteriri informazioni, contattare il supporto tecnico.

Dettagli
Nome vulnerabilità/breve descrizione MS13-065 - Vulnerability in ICMPv6 could allow Denial of Service (2868623)
Nome CVE/CAN
Livello di minaccia del fornitore Important
Livello di minaccia attribuito dai SophosLabs low
Soluzione MS13-065
Descrizione del fornitore This security update resolves a privately reported vulnerability in Microsoft Windows. The vulnerability could allow a denial of service if the attacker sends a specially crafted ICMP packet to the target system.
Commenti dei SophosLabs Parsing a maliciously crafted ICMPv6 Router Advertisement will cause DoS.
Risultati dei test condotti dai SophosLabs Nessun risultato dei test condotti dai SophosLabs trovato
Sfruttamenti di cui si à al corrente Nessuno sfruttamento rilevato
Primo campione rilevato Nessun campione trovato
Data scoperta Data scoperta sconosciuta
Software coinvolti Windows Vista Service Pack 2
Windows Vista x64 Edition Service Pack 2
Windows Server 2008 for 32-bit Systems Service Pack 2
Windows Server 2008 for x64-based Systems Service Pack 2
Windows Server 2008 for Itanium-based Systems Service Pack 2
Windows 7 for 32-bit Systems Service Pack 1
Windows 7 for x64-based Systems Service Pack 1
Windows Server 2008 R2 for x64-based Systems Service Pack 1
Windows Server 2008 R2 for Itanium-based Systems Service Pack 1
Windows 8 for 32-bit Systems
Windows 8 for 64-bit Systems
Windows Server 2012
Windows RT
Windows Server 2008 for 32-bit Systems Service Pack 2 (Server Core installation)
Windows Server 2008 for x64-based Systems Service Pack 2 (Server Core installation)
Windows Server 2008 R2 for x64-based Systems Service Pack 1 (Server Core installation)
Windows Server 2012 (Server Core installation)
Riferimenti
Crediti
  • MAPP
Revisioni
  • August 13, 2013 - Initial Revision Written

Definizione termini

Nome vulnerabilità/breve descrizione:

Identificatore del fornitore e breve descrizione del tipo di attacco.

Nome CVE/CAN:

Attualmente assegnato nome CVE. Se non esiste un nome CVE, verrà utilizzato il nome CAN finché non venga assegnato un nome CVE.

Livello di minaccia del fornitore:

Livello di minaccia attribuito dal fornitore

Livello di minaccia dei SophosLabs:

Livello di minaccia attribuito dai SophosLabs

  • RISCHIO BASSO: le possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono poche.
  • RISCHIO MEDIO: sussistono possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono poche.
  • RISCHIO ALTO: le possibilità che questa vulnerabilità venga sfruttata dal malware sono molte.
  • RISCHIO CRITICO: è quasi certo che questa vulnerabilità verrà sfruttata dal malware.

Soluzione:

Identificatore Patch del fornitore e soluzioni consigliate, o workaround se del caso.

Descrizione del fornitore:

Riassunto e possibili effetti della vulnerabilità messi a disposizione dal fornitore.

Commenti dei SophosLabs:

Opinioni e osservazioni sulla vulnerabilità fornite dai SophosLabs.

Risultati dei test condotti dai SophosLabs:

Dettagli sui test di laboratorio, se del caso. L'ambiente in cui vengono condotti i testi di laboratorio potrebbe essere molto diverso da quello dell'utente.

Sfruttamenti di cui si à al corrente:

Elenco di identità per sfruttamenti noti, se del caso.

Primo campione rilevato:

Data del primo campione rilevato dai SophosLabs.

Data scoperta:

Data della prima advisory resa pubblica.

Software coinvolti:

Versioni piattaforma e software vulnerabili.