Runtime protection

Runtime protection blocca i tentativi di accesso alle parti vulnerabili del computer.

Runtime protection analizza il comportamento dei programmi in esecuzione sul computer e blocca tutte attività dall'aspetto malevolo. Controlla ad esempio qualsiasi modifica apportata al registro di Windows; tali modifiche possono essere indicative di un tentativo di installazione del malware che in tale evenienza verrebbe automaticamente caricato a ogni riavvio del computer.

Le soluzioni di runtime protection includono:

Host intrusion prevention system (HIPS), per monitorare il comportamento del codice, in modo da bloccare il malware ancor prima che venga rilasciato un aggiornamento specifico per il rilevamento. Molte soluzioni HIPS monitorano il codice al momento dell'esecuzione e intervengono se lo considerano sospetto o malevolo.

Buffer overflow prevention system (BOPS), per individuare gli attacchi rivolti alle vulnerabilità dei sistemi operativi e delle applicazioni. Gli attacchi vengono segnalati ogniqualvolta si verifichi un tentativo di sfruttare un processo in esecuzione mediante tecniche di buffer overflow.

scarica Threatsaurus: le minacce dalla A alla Z
Scarica ora