Come effettuare acquisti online sicuri

Potete fidarvi di buon senso e intuizione?

Purtroppo, stabilire a prima vista se un sito Web sia sicuro o meno non è una soluzione pratica.

Anche se invisibili agli occhi dei visitatori, spesso gli hacker prendono di mira siti Web legittimi privi della dovuta protezione. Il fatto di essere un'azienda importante e affermata non costituisce alcuna garanzia di sicurezza per il sito. Effettuare acquisti da un computer o dispositivo protetto in cui sono in esecuzione le versioni più recenti di software antivirus, firewall e patch di sicurezza riduce notevolmente il rischio di cadere vittima degli hacker.

Evitate di cliccare sui link contenuti in messaggi online non richiesti, come ad esempio e-mail, Twitter o Facebook. Gli spammer e gli hacker ricorrono a tecniche di ingegneria sociale come esca per indurre gli utenti a visitare siti Web fraudolenti o infettati.

Divulgate i dati sensibili come le informazioni a carattere personale o finanziario solo quando siete assolutamente certi della legittimità dell'azienda.

Acquisire familiarità con i termini di utilizzo e i criteri di protezione dei dati

Leggete tutte le clausole. Talvolta le condizioni indicano costi e obblighi inattesi.

Effettuare acquisti solamente tramite siti Web che prevedono l'uso della cifratura

Gli URL che iniziano con “https://”, invece di “http://” (ove “s” sta per "secure", ovvero "protetto") cifrano le informazioni durante il trasferimento. Un altro indicatore di un sito Web che utilizza la cifratura è l'icona a forma di lucchetto visualizzata sul browser Internet.

Tuttavia non vi è alcuna garanzia che questi siti siano sicuri, in quanto anche gli hacker sono in grado di creare siti Web che utilizzano la cifratura, ma studiati per prelevare informazioni personali.

Limitare al minimo la quantità di dati personali forniti

Lasciate vuoti i campi non obbligatori: secondo nome, data di nascita, numero di cellulare, hobby. Molti operatori di siti Web richiedono informazioni opzionali oltre a quelle strettamente necessarie per le transazioni commerciali. Spesso i campi obbligatori sono identificati da un asterisco.

Evitare di divulgare le password

Anche se qualcuno sta effettuando un acquisto per conto vostro, fate in modo di essere voi a immettere la password, evitando di divulgarla a terzi.

Per evitare che altri utenti accedano al vostro account senza autorizzazione, evitate di selezionare l'opzione “Memorizza la password” su un computer condiviso.

Se possibile, effettuare gli acquisti da venditori locali

Se il venditore si trova in un paese straniero, potrebbe risultare molto più difficile e costoso risolvere eventuali problemi, per non parlare della mancata garanzia del rispetto delle leggi a tutela dei consumatori.

Controllare gli estratti conto bancari

Controllate regolarmente le transazioni del vostro conto corrente, soprattutto dopo aver effettuato acquisti tramite Internet, per verificare che tutti i pagamenti indicati siano legittimi. Se scoprite dei pagamenti che non siete in grado di identificare, informate immediatamente la vostra banca.

Conservare una copia delle conferme degli ordini e delle ricevute

Conservate sempre in formato cartaceo o elettronico le informazioni importanti di un acquisto. Tali informazioni potrebbero rivelarsi estremamente utili per la risoluzione di eventuali problemi relativi all'acquisto.

scarica Threatsaurus: le minacce dalla A alla Z
Scarica ora