Come navigare su Internet in maniera sicura

Questa sezione fornisce consigli generali per utilizzare in maniera sicura e-mail e connessioni Internet.

Vi invitiamo anche a consultare i nostri consigli relativi a Come evitare il phishing and Come evitare virus, trojan, worm e spyware.

Aggiornare il sistema con le patch di sicurezza

Spesso gli hacker cercano di sfruttare le vulnerabilità dei sistemi operativi e dei programmi nel tentativo di infettare i computer. Prestate attenzione agli aggiornamenti di sicurezza del sistema operativo del vostro computer, dei browser, dei plug-in e degli altri tipi di codice che potrebbero essere oggetto di un attacco degli hacker. Se potete, configurate il computer in modo che scarichi automaticamente le patch di sicurezza.

Adoperare firewall

I firewall di rete sono firewall installati dalle aziende al limite del perimetro di rete e servono a autorizzare solamente determinate tipologie di traffico. I client firewall sono firewall installati su tutti i computer della rete; servono ad autorizzare solamente determinati tipi di traffico, bloccando quindi gli attacchi degli hacker e degli Internet worm. Inoltre, impediscono ai computer di comunicare via Internet con programmi non autorizzati.

Evitare di seguire i link contenuti nelle e-mail indesiderate

Tali collegamenti potrebbero indirizzare l’utente su un sito fittizio, utilizzato per sottrarre informazioni personali, come coordinate bancarie e password. Inoltre, spesso gli hacker tentano di dirigere gli utenti su pagine Web malevole inviando link di spam tramite e-mail.

Utilizzare password diverse per siti diversi

Usate una password diversa per ciascun sito al quale effettuiate la registrazione. In tal modo se una password venisse compromessa, sarebbe un solo account a essere a rischio. Assicuratevi inoltre che le vostre password siano difficili da dedurre ed evitate di utilizzare come password una voce del dizionario.

Impedire l’accesso a determinati siti o tipi di contenuto Web

In un ambiente aziendale potrebbe essere necessario impedire agli utenti di accedere a siti Internet il cui utilizzo sul posto di lavoro non è adeguato, oppure a pagine dai contenuti offensivi o che potrebbero mettere a repentaglio la sicurezza (ad es. siti che installano spyware). È possibile fare ciò con un software di filtraggio del Web o un'appliance hardware. Anche se non vi sono restrizioni per i siti Web, è opportuno verificare che tutte le pagine visitate siano sottoposte a scansioni che rilevino la presenza di eventuali minacce alla sicurezza.

Sottoporre le e-mail a scansione per verificare l'eventuale presenza di malware e spam

I programmi antispam sono in grado di rilevare le e-mail indesiderate e di impedire che raggiungano le caselle di posta in arrivo degli utenti, nonché di eseguire scansioni alla ricerca del malware all'interno delle e-mail.

Evitare di cliccare sui popup

Se appaiono popup inattesi, come quelli che segnalano la presenza di virus sul computer e ne offrono la rimozione, evitate di seguire il link e di autorizzare eventuali download. Altrimenti rischiate di scaricare codice malevolo, come ad es. fake anti-virus.

Utilizzare router

I router possono essere utilizzati per limitare la connessione fra Internet e determinati computer. Molti router sono dotati anche di un firewall di rete integrato.

scarica Threatsaurus: le minacce dalla A alla Z
Scarica ora