Sophos Anti-Virus per Windows 2000 e successivo: come aggiungere ulteriori applicazioni all'elenco di Application Control

  • ID dell'articolo: 35330
  • Aggiornato: 27 feb 2013

Cos'è Application Control?
Application Control è un criterio di sicurezza di Sophos che controlla l'utilizzo di applicazioni non autorizzate nella rete.

Quali applicazioni possono essere controllate?
L'elenco aggiornato delle applicazioni che possono essere controllate è reperibile alla pagina web http://www.sophos.com/it-it/threat-center/threat-analyses/controlled-applications.aspx.

Nell'elenco sono incluse applicazioni di rete peer-to-peer, programmi di messaggistica istantanea e alcuni giochi, oltre che molti sltri tipi di applicazioni.

Se si desidera controllare l'utilizzo di un'applicazione che non fa parte dell'elenco di applicazioni di Enterprise Console o Sophos Control Center. Come consigliarne l'inserimento a Sophos?

Se si desidera controllare l'utilizzo nella propria rete di un'applicazione legittima, ma questa applicazione non fa parte dell'elenco delle applicazioni controllate, è possibile richiederne l'inserimento compilando il modulo online relativo alle applicazioni controllate: https://secure2.sophos.com/it-it/support/contact-support/application-control-request.aspx

Nella seconda pagina, verrà richiesto di inserire il nome dell'applicazione e dati ad essa relativi.

Ricordare che non è garantito l'inserimento dell'applicazione richiesta. La richiesta inoltrata verrà valutata insieme a tutte le richieste ricevute e il team di gestione deciderà quali aggiungere.

Esistono applicazioni bloccate per impostazione perdefinita?
Sophos non può creare un elenco predefinito di applicazioni da bloccare, dal momento che sussistono casi di accessi legittimi a determinate applicazioni e che per alcune aziende l'utilizzo di tali applicazioni è necessario. Sophos non può decidere quali applicazioni bloccare, il controllo delle applicazioni deve essere infatti parte dei criteri informatici aziendali.

Windows non consente di controllare le applicazioni utilizzate in rete?
Non sempre. È possibile non installare i giochi di Windows nei computer, ma Windows non consente di bloccare l'esecuzione di applicazioni già installate.

Come implementare un criterio di Application Control in rete?
La Guida all'impostazione dei criteri è un riferimento utile per pianificare e distribuire criteri. Oltre a consigliare di consultare questo documento chiave:

  • Quando si abilita la scansione pianificata per applicazioni incluse nel criterio di Application Control, impostare anche un criterio Anti-Virus e HIPS che includa l'esecuzione di una scansione predefinita. Quindi applicare entrambi i criteri al gruppo di computer che si desidera sottoporre a scansione.
  • Allo stesso modo, quando viene abilitata la scansione in accesso per le applicazioni incluse nel criterio di Application Control, sarà necessario applicare anche i criteri Anti-Virus e HIPS aventi la scansione in accesso abilitata.
  • Prima di distribuire un criterio di Application Control, comunicare agli utenti quali applicazioni saranno controllate. Questa strategia potrà aiutare a ridurre l'impatto sulle risorse del servizio assistenza IT nella fase iniziale, quando gli utenti si renderanno conto che alcune applicazioni non saranno più disponibili.
  • A gruppi di utenti diversi possono essere applicati criteri diversi. Per esempio, il personale che utilizza frequentemente il telefono potrebbe dover utilizzare programmi di messaggistica istantanea, che si vogliono invece bloccare per il resto dell'azienda. Quando si pianificano i propri criteri tenere presenti anche queste situazioni particolari.
  • Distribuire i criteri per il controllo delle applicazioni gruppo per gruppo. Per creare nuovi criteri, copiare il criterio originale e apportare i dovuti cambiamenti prima di applicarlo a un gruppo.

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti