Chiusura di servizi e processi in Windows

  • ID dell'articolo: 13274
  • Aggiornato: 16 ott 2008

Questo articolo spiega come chiudere i servizi e i processi di Windows.

Durante la rimozione di un virus, trojan o worm in Windows, è necessario chiudere il maggior numero possibile di programmi, servizi e processi. Quindi aprire il prompt dei comandi. Ciò ridurrà al minimo le possibilità per il virus di continuare a funzionare e a bloccare i file.

Procedura

1. Chiusura dei programmi aperti.

Chiudere tutti i programmi aperti salvando prima i dati.

2. Chiusura dei servizi

  • Cliccare su Servizi di Windows.
  • Interrompere il maggior numero di servizi possibile tramite il pulsante Interrompi (potrebbero occorrere alcuni secondi).
  • Chiudere "Servizi".
  • Chiudere il Pannello di controllo.
Alcuni servizi non si interromperanno. Lasciarli continuare. Molto probabilmente non saranno associati con il virus, perciò sarà ancora possibile rimuovere quest'ultimo.

3. Chiusura dei processi

  • Premere i tasti Ctrl, Alt e Canc contemporaneamente.
  • Cliccare su "Task Manager" e selezionare la scheda Processi.
  • Selezionare un processo e cliccare su "Termina processo". Il processo potrebbe anche non terminare.
  • Ripetere tale operazione per gli altri processi (compreso il desktop di Windows).
Di nuovo alcuni processi non si fermeranno, ma ciò non dovrebbe ostacolare la disinfezione.

4. Apertura del prompt dei comandi

Dopo aver chiuso tutti i programmi possibili:

  • cliccare su File|Nuova operazione (Esegui)
  • digitare "Cmd"
  • chiudere la finestra Task Manager.

Ora si può iniziare la rimozione del virus.

Nota: durante la chiusura dei processi, mantenere Task Manager aperto. Se lo si chiude per errore, premere i pulsanti Ctrl, Alt e Canc e selezionare "Task Manager" per riaprirlo.

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti