SafeGuard LAN Crypt Client 3.90 e soluzioni DLP

  • ID dell'articolo: 118774
  • Aggiornato: 26 feb 2013

In SafeGuard LAN Crypt versione 3.90 il client API è stato esteso per poter essere utilizzato anche in altri prodotti, come per esempio nelle soluzioni DLP, secondo quanto illustrato in questo articolo.

È sempre necessario:

  1. Installare nel client SafeGuard LAN Crypt API.
  2. In SafeGuard LAN Crypt Administration, configurare tutte le applicazioni che utilizzano il client API.

Applicabile ai seguenti prodotti e versioni di Sophos

SafeGuard LAN Crypt Client versione 3.90
SafeGuard LAN Crypt Administration 3.90

Sistemi operativi

Windows 8, Windows Server 2012, Windows 7, Windows XP

Procedura

Se una soluzione DLP accede a SafeGuard LAN Crypt API, eseguire la seguente procedura:

  1. Installare nel client SafeGuard LAN Crypt API.
  2. Cliccare col tasto destro del mouse su "Central settings" | "Properties", passare alla scheda "Client API".
  3. Sotto "General", selezionare "Enable Client API". 
  4. Sotto "Allowed applications" specificare l'eseguibile che accede a SafeGuard LAN Crypt API.

  5. Delineare il profilo utente.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione, consultare "sgfeclientapi.doc" e il manuale per amministratori (in inglese).

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti