Come configurare Windows Explorer in modo che vengano visualizzate le estensioni dei nomi dei file e le cartelle nascoste

  • ID dell'articolo: 13485
  • Aggiornato: 26 mar 2012

Per impostazione predefinita, Windows Explorer non mostra le estensioni dei nomi dei file, né le cartelle nascoste. Sapere quale estensione abbia un file è necessario quando, ad esempio, si desidera configurare Sophos Anti-Virus affinché escluda dalle scansioni determinati tipi di file. Per tale operazione potrebbe essere necessario anche poter accedere alle cartelle nascoste.

Le estensioni indicano il tipo di file. Per esempio: <nomefile>.txt è un file di testo, mentre <nomefile>.exe è un file eseguibile (ovvero un file che esegue un programma).

Questo articolo viene fornito come punto di riferimento per l'attuale documentazione di Microsoft.

Procedura

Visualizzazione delle estensioni dei file

Visualizzazione delle cartelle nascoste

Altre piattaforme

Per altre piattaforme e ulteriori informazioni, si consiglia di consultare la documentazione di Microsoft.

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti