Advisory: Sophos Endpoint v. 10.2: upgrade automatico alla v. 10.3

  • ID dell'articolo: 119681
  • Valutazione:
  • 1 di clienti ha valutato questo articolo 5.0 su 6
  • Aggiornato il: 19 mar 2014

Se si sta eseguendo Sophos Endpoint versione 10.2.x e si è sottoscritti a uno dei pacchetti "Recommended", "Previous", "Extended" od "Oldest", a partire da ottobre 2013 verrà effettuato l'aggiornamento automatico a Sophos Anti-Virus versione 10.3.

La differenza principale fra la versione 10.2 e la versione 10.3 di Endpoint è rappresentata dall'introduzione del supporto per Sophos Client Firewall nei computer Windows 8.

Si verifica nei prodotti e versioni Sophos elencati qui di seguito

Sophos Endpoint Security and Control 10.2

Ulteriori informazioni

Durante il mese di ottobre verrà effettuato l'upgrade di Sophos Endpoint versione 10.2.x alla versione 10.3.x (dimensioni del download = 118 MB).. L'upgrade verrà eseguito automaticamente e conserverà tutte le impostazioni esistenti. In ottobre verrà effettuata la migrazione dei clienti sottoscritti ai pacchetti "Recommended" per poi passare a quelli sottoscritti ai pacchetti "Previous", "Extended" e per finire "Oldest" (per ulteriori informazioni sulle sottoscrizioni di Sophos Update Manager consultare l'articolo 110302).

 

Oltre all'esecuzione dell'aggiornamento verrà modificata la denominazione delle sottoscrizioni più vecchie in Sophos Enterprise Console (SEC), per conformità alla nova policy relativa al ciclo di vita dei prodotti. Durante questo aggiornamento verrà rimosso il numero di versione 10.2/10.3 dal nome della sottoscrizione, in modo tale che quest'ultimo risulti semplicemente “Recommended”, a partire dal prossimo mese "10.2 Previous" sarà quindi “Previous Recommended”.

 

Introdurremo inoltre una nuova sottoscrizione “Extended” e a partire dal prossimo mese verranno aggiunte le sottoscrizioni “Previous Extended”, in conformità con il nuovo ciclo di vita dei prodotti: http://www.sophos.com/it-it/support/knowledgebase/119216.aspx. Quando verrà effettuato il ritiro della sottoscrizione "10.2 Oldest" si dovrà semplicemente selezionare una delle nuove versioni corrispondenti.

 

Il modo in cui sono denominate altre versioni, quali la "9.7 Recommended" e la "10.0 Recommended", non è soggetto ad alcun cambiamento.


Procedura

Non è necessario intraprendere alcuna azione. Il processo sarà automatico e si svolgerà esattamente come i consueti aggiornamenti, utilizzando lo stesso meccanismo di upgrade. Nel caso si disponga di una licenza non-Business vedere di seguito le opzioni a disposizione per evitare l'esecuzione dell'upgrade automatico.

Controllo del proprio programma di upgrade

Nel caso si disponga di una licenza diversa da quelle elencate di seguito...

  • Sophos Anti-Virus - Business
  • Sophos Endpoint Protection - Business
  • Sophos Anti-Virus - Small Business Edition (SBE)
  • Sophos Computer Security - Small Business Edition (SBE)
  • Sophos Security Suite - Small Business Edition (SBE)

...sarà possibile gestire in modo proattivo le operazioni di upgrade scegliendo se:

  • Effettuare l'upgrade in anticipo selezionando la sottoscrizione "Preview" in Sophos Enterprise Console. La sottoscrizione "Preview" dispone infatti già della versione 10.3.
  • Posticipare l'upgrade selezionando una delle sottoscrizioni "Previous", "Extended" od "Oldest" in Sophos Enterprise Console. Queste sottoscrizioni riceveranno infatti l'aggiornamento alla v. 10.3 almeno 30 giorni dopo la sottoscrizione "Recommended".

    Nota: a seconda del tipo di licenza a disposizione, alcuni clienti non potranno visualizzare tutte le opzioni di sottoscrizione "Previous", "Extended" od "Oldest".

Se si dispone di una delle licenze Business elencate qui sopra è consentito scegliere un solo tipo di sottoscrizione; non sarà quindi possibile passare alla versione più recente. Si riceverà quindi l'aggiornamento come parte del processo di upgrade automatico.

Importante: pacchetti solo IDE

Se si stanno ancora eseguendo pacchetti solo IDE e si è cancellata la sottoscrizione agli upgrade automatici in Sophos Enterprise Console, sarà necessario verificare che si stia eseguendo uno dei seguenti pacchetti prima di effettuare l'upgrade automatico a un pacchetto della versione 10.3; in questo modo si sarà certi che l'upgrade degli endpoint avvenga in modo corretto:

  • Windows Endpoint v. 10.2.9
  • Windows Endpoint v. 10.0.11
  • Windows Endpoint v. 9.7.9.

Ciò è dovuto a un problema rilevato recentemente da alcuni clienti durante le operazioni di upgrade, se non si seguono queste istruzioni gli endpoint potrebbero richiedere intervento manuale per correggere la procedura di upgrade.

Per ulteriori informazioni su come controllare il proprio tipo di licenza consultare l'articolo 117247.

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti