Advisory: Cisco VPN Client viene rilevato come applicazione controllata

  • ID dell'articolo: 117558
  • Aggiornato: 29 giu 2012

Problema

Cisco VPN Client viene rilevato come applicazione controllata e non può essere eseguito. 

Riscontrato per la prima volta in

Enterprise Console

Causa

Il 30 maggio 2012 Sophos ha rilasciato VDL4.78G completo di nuove regole per Application Control, fra le quali è inclusa quella relativa al rilevamento di Cisco VPN Client.

Se il criterio di Application Control, impostato in Enterprise Console, è stato configurato in modo tale da bloccare "Tutte quelle aggiunte da Sophos in futuro" all'interno del tipo di applicazione del tool Proxy / VPN, l'applicazione di Cisco VPN Client verrà bloccata e non potrà essere eseguita.

Il rilevamento di Cisco VPN Client è stato temporaneamente disabilitato, per consentire ai clienti di autorizzare questa applicazione e verrà nuovamente abilitato mercoledì 6 giugno 2012.

Per essere certi di avere impostato una configurazione corretta, eseguire i passaggi elencati qui di seguito:

Procedura

In Enterprise Console aggiungere l'applicazione all'elenco delle applicazioni autorizzate:

  1. Avviare Enterprise Console e selezionare il criterio di Application Control rilevante.
  2. Cliccare con il tasto destro del mouse su tale criterio e selezionare "Visualizza/Modifica criterio".
  3. Selezionare la scheda di autorizzazione e quindi il tipo di applicazione del tool Proxy / VPN.
  4. Verificare che Cisco VPN Client si trovi nella colonna relativa alle applicazioni autorizzate.
  5. Selezionare "OK" nel criterio e questo verrà riapplicato a tutti i computer da esso gestiti.

Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti mensili dell'elenco di Application Control, consultare il blog SophosTalk.

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti