Motivi per cui la porta 80 richiede o necessita configurazione durante l'installazione o l'upgrade a Enterprise Console 5.x

  • ID dell'articolo: 114182
  • Valutazione:
  • 1 di clienti ha valutato questo articolo 2.0 su 6
  • Aggiornato il: 12 giu 2012

Problema

Durante l'installazione o l'upgrade a Sophos Enterprise Console versione 5.x, il programma di installazione richiede di accedere alla porta 80 e consente di configurare un'altra porta. Per quale motivo?

Riscontrato per la prima volta in

Enterprise Console 5.0.0

Causa

Durante l'installazione del server di gestione, è necessario configurare un numero di porta affinché: 

  • I computer endpoint gestiti che eseguono il Sophos Patch Agent possano comunicare col server di gestione.
  • Un'installazione di Enterprise Console (locale o remota nel server di gestione) possa comunicare con i componenti lato server di Web Control, Patch e Encryption.

Procedura

Se non si desidera o non si può utilizzare la porta 80 (per es. la porta 80 viene già utilizzata da un'applicazione che non la può condividere, v. le informazioni tecniche di seguito), è possibile modificare il numero di porta predefinita e utilizzare quello di una qualsiasi altra porta disponibile.

Attenzione: il numero di porta che si decide di utilizzare a questo punto potrà essere cambiato in seguito eseguendo nuovamente il programma di installazione della console. È necessario però ricordare che se si cambia porta dopo avere eseguito l'installazione di una o più console remote, oppure distribuito ai client Sophos Patch, sarà necessario riconfigurare tutte le console remote e ridistribuire ai client il software di sicurezza Sophos tramite Sophos Patch.

Se viene visualizzato un messagio in cui si informa che la porta è già in uso, consultare l'articolo della Knowledge base in inglese 116881

Informazioni tecniche

Il nuovo framework di Enterprise Console che consente la comunicazione fra i nuovi servizi web lato server localizzati nel server di gestione Sophos, rende obbligatorio l'utilizzo di questa porta.  Questa porta viene anche utilizzata dai client gestiti per eseguire il Sophos Patch Agent, dal momento che l'agente delle patch si collega al server di gestione proprio da qui per ottenere definizioni di patch e report.

È possibile utilizzare nuovamente la porta 80 anche in computer che eseguono IIS 6+ e quindi già collegati alla porta 80 per distribuire contenuto sia come IIS sia come WCF (la tecnologia utilizzata sa Enterprise Console); in questo caso utilizzare la modalità kernel stack HTTP (HTTP.sys). HTTP.sys consente di condividere la porta tramite prenotazione URL; non si verificherà, quindi, alcun conflitto con altre applicazioni che utilizzano HTTP.sys, quali IIS.  Per visualizzare le prenotazioni URL nel server di gestione eseguire i seguneti comandi:  

Windows 7 e 2008/2008 R2

netsh http show urlacl

In Windows 2003 sarà necessario eseguire httpcfg.exe facente parte dei tool di supporto.

httpcfg.exe query urlacl

Per confermare che il client, in questo caso EnterpriseConsole.exe, sia conforme alla registrazione nel server, aprire il file EnterpriseConsole.exe.config, localizzato nella stessa directory del file EnterpriseConsole.exe, e verificare che nella parte bassa siano presenti sezioni in cui viene definito l'indirizzo dei servizi web. 

 
Per maggiori informazioni o per assistenza, vi preghiamo di contattare il supporto tecnico.

Valutate l'articolo

Molto scadente Eccellente

Commenti