Un'introduzione alle applicazioni di social networking per i responsabili IT

Ultimo aggiornamento: 05 lug 2013

Che cosa sono le applicazioni di social networking? Quanto segue è una breve introduzione alle applicazioni di social networking ed ai problemi che introducono all'interno delle reti aziendali.

 

I social network sono applicazioni basate sul Web che la gente utilizza per allacciare e mantenere i contatti con altre persone che condividono gli stessi interessi a livello professionale o personale. Gli utenti pubblicano dei contenuti all'interno dell'applicazione, per aggiornare i contatti e condividere notizie, azioni compiute, interessi personali e altro ancora. Tali contenuti vengono presentati nella forma di semplici aggiornamenti di stato, video o foto. I social network vengono utilizzati per cercare lavoro, trovare nuovi clienti o mantenersi in contatto con amici e parenti lontani. Alcuni esempi di social network includono LinkedIn, Facebook, Twitter e YouTube.

I social network spesso offrono applicazioni aggiuntive che ne ampliano le funzioni. Gli utenti di Facebook usano giochi o quiz nel contesto del sito. Gli utenti di LinkedIn possono inserire nel profilo i post pubblicati nel loro blog WordPress. Queste applicazioni sono talvolta create da terze parti e possono rappresentare potenziali rischi di privacy e sicurezza.

Le versioni per dispositivi mobili dei social network consentono agli utenti di mantenersi in contatto quando sono in movimento. Le applicazioni studiate per i dispositivi mobili sono versioni a dimensioni ridotte dei siti veri e propri; con questo si intendono ad esempio le applicazioni mobili di Facebook e Twitter. Vi è inoltre il pericolo che introducano vulnerabilità che mettono a rischio gli utenti.

Sebbene i social network siano principalmente destinati all'uso da parte dei consumatori, le aziende ne stanno traendo vantaggi sempre maggiori in termini di business. Ciò rappresenta per il reparto IT una sfida unica nel suo genere. Oltre agli aspetti positivi, i social network possono influire negativamente su: produttività, larghezza di banda, privacy degli utenti, sicurezza dei dati e integrità dei sistemi informatici (tramite malware e vulnerabilità delle applicazioni).

Alle aziende consigliamo di bloccare i social network, eccezion fatta per i casi in cui vi sia richiesto l'accesso per uno specifico scopo di business. Agli utenti proponiamo di controllare le proprie impostazioni sulla privacy e disabilitare tutte le funzioni. Una volta a conoscenza del modo in cui si desidera utilizzare l'applicazione, ritornare sulla stessa pagina e abilitare le funzioni desiderate.

download Scaricate il nostro Virus Removal Tool: è gratis!
Scoprite cosa è sfuggito al vostro antivirus