Sophos svela il nuovo approccio alla protezione dei dati grazie all’encryption senza compromessi

febbraio 13, 2014 Sophos Press Release

Oxford – 13 febbraio 2014 – Sophos annuncia il rivoluzionario approccio alla protezione dei dati con la nuova release Sophos SafeGuard Encryption 6.1.  Consentendo l’implementazione su larga scala, Sophos risponde alle due più importanti problematiche in ambito encryption: le prestazioni e la fruibilità. Come? Facendo leva sull’encryption del sistema operativo nativo e fornendo una gestione multi-piattaforma trasversale su tutti i dispositivi e in ambiente Cloud.

Sophos è l’unico vendor in grado di fornire native encryption dei dispositivi, così come cifratura a livello cloud, mobile, dei device rimovibili e della condivisione dei file in un’unica soluzione gestita centralmente che fornisce sicurezza e prestazioni senza confronti ed un’esperienza d’uso estremamente intuitiva.

“Siamo lieti di lanciare sul mercato SafeGuard Encryption 6.1 con un approccio diverso che consente agli utenti di lavorare secondo le modalità preferite, raggiungendo nuovi livelli di produttività senza dover fare sacrifici in termini di prestazioni o funzionalità” commenta Dan Schiappa, Senior Vice President e General Manager, Enduser Protection Group, Sophos. “Con questo annuncio, garantiremo alle aziende la possibilità di adottare un approccio data-centrico all’encryption, di raggiungere la conformità agli standard e di mantenere ottimi livelli di credibilità e un buon posizionamento sul mercato attuale”.

Sophos SafeGuard Encryption: prestazioni e fruibilità senza paragoni

Prestazioni

Con Sophos SafeGuard per Microsoft BitLocker per Windows o Mac FileVault 2, il tempo necessario per cifrare un disco e avviare il sistema operativo sarà sensibilmente ridotto, se confrontato a motori di cifratura di terze parti. Il tempo di cifratura del disco è fino a 7 volte più rapido e i tempi di avvio fino a 3 volte più veloci.

Terry Myerson, Executive Vice President, Microsoft, commenta: “Sin dall’inizio, abbiamo sviluppato BitLocker per fornire livelli di encryption in grado di dare agli utenti la migliore integrazione possibile oltre alla massima affidabilità e capacità di provisioning. Sophos Safeguard offre il meglio dei due mondi prendendo tutto ciò che rende fantastico BitLocker e aggiungendo funzionalità di conformità e gestione innovative. Questo è l’esempio perfetto di come i partner possano aggiungere valore alla piattaforma Windows”.

Fruibilità

La nuova versione di Sophos SafeGuard offre anche la soluzione alla sfida nata dall’esigenza di gestire l’encryption attraverso diverse tipologie di piattaforme, dispositivi e ambienti cloud. Gli utenti e i responsabili IT saranno adesso in grado di condividere in modo sicuro i dati tra Windows, Mac e i device mobili, proteggendoli al meglio ovunque si trovino e ovunque vengano inviati. Gestire più dispositivi non implica più la gestione di molteplici console e consente ai responsabili IT di adottare l’encryption in modo completo, supportando così al meglio le esigenze delle aziende sempre più multi-piattaforma.

L’approccio di Sophos all’encryption consente di lavorare nel modo migliore e più sicuro possibile, tramite la condivisione di file tra gli utenti, i partner e i clienti attraverso il cloud e i vari device. Un utente Windows, per esempio, può archiviare in un sistema di cloud storage i propri dati, che poi potranno essere consultati e modificati da un utente che utilizza un sistema Mac sul proprio laptop o device mobile: tali dati saranno completamente cifrati e resi accessibili solo a determinati utenti, in modo da fornire una protezione dei dati completa con un sistema di encryption semplificato su una singola console.

“Alla luce della tendenza odierna a spostare i dati al di fuori dei device aziendali e poiché la durata dei dati è molto più lunga rispetto a quella di qualsiasi laptop o smartphone, la necessità di introdurre la cultura dell’encryption appare evidente”, commenta Charles Kolodgy, Research Vice President, Security, IDC. “Sophos SafeGuard Encryption è una novità importante sul mercato della cifratura e offre alle aziende un approccio unico per portarla a termine nel modo corretto”.

Per maggiori informazioni:

VIDEO:il CEO di Sophos Kris Hagerman e il Senior Vice President Dan Schiappa commentano il lancio del nuovo Sophos SafeGuard 6.1