Grande successo per la tappa torinese del Sophos Security Day 2013 On the Road: 100 le realta’ locali presenti all’evento!

giugno 07, 2013 Sophos Press Release

Milano, 7 giugno 2013 – Ottimo esordio per la tappa piemontese del “Sophos Complete Security Day 2013 - On The road”, il tour itinerante organizzato dalla società leader a livello mondiale nel settore della sicurezza informatica: è stato infatti raggiunto l’ambizioso traguardo di 100 aziende locali accreditate all’evento!

La tappa nel capoluogo piemontese ha inaugurato ieri, giovedì 6 giugno presso lo JUVENTUS STADIUM, il tour che proseguirà per Roma, dove arriverà l’11 giugno, e Verona il 19 settembre.

A Torino, i partecipanti all’evento hanno avuto la possibilità di scoprire il portafoglio di soluzioni per la Complete Security di Sophos, che garantisce massima sicurezza a livello Web e Endpoint con particolare attenzione ai dispositivi mobili, alla protezione delle email e alle funzionalità di encryption.

Inoltre il Sophos Security Day ha rappresentato, per i potenziali Partner piemontesi, un perfetto luogo di incontro per valutare interessanti opportunità di business; Sophos ha infatti illustrato in dettaglio i vantaggi per i fornitori di servizio gestito (MSP) che, diventando Partner di Sophos, potranno proporre ai loro clienti un’offerta di sicurezza completa, integrata e tecnologicamente avanzata.

Il Sophos Partner Program garantisce altresì numerosi benefici a chi sceglie di aderire, tra cui:

  • gestione più facile: i prodotti Sophos sono appositamente studiati per semplificare le attività che oggi portano via troppo tempo
  • prezzi agevolati per MSP dalle competenze tecniche certificate
  • maggiore flusso di cassa, con l’opzione di fatturazione mensile
  • supporto di prima categoria, grazie ai servizi certificati e a cura di esperti, operativi 24 ore su 24, 7 giorni su 7; senza costi aggiuntivi.

Ma Sophos è soprattutto sinonimo di tecnologia all’avanguardia e di continua ricerca e innovazione al servizio della sicurezza: durante la giornata torinese, i partecipanti hanno potuto scoprire come avviene un attacco informatico, seguire in diretta come i SOPHOSLabs intercettano le minacce in rete, imparare a riconoscere le trappole del web e conoscere i nuovi paradigmi della Security as a Service.