Tutte le novita’ di Sophos per la Complete Security a SMAU 2012

ottobre 15, 2012 Sophos Press Release

Milano, 15 ottobre 2012 – BYOD, Cloud, mobility… sono alcuni dei grandi fenomeni che hanno rivoluzionato il comportamento degli utenti e portato alla luce nuove esigenze aziendali in termini di sicurezza.  

Sophos, società leader a livello mondiale nel settore della sicurezza informatica, coglie l’occasione della tappa milanese di SMAU (dal 17 al 19 ottobre – Fieramilanocity) per fare il punto sui grandi cambiamenti in corso nel mercato IT e per illustrare la sua ampia gamma di soluzioni, sviluppate per rispondere alla crescente richiesta di sicurezza completa, a 360 gradi.  

Presso lo stand di Sophos (I90) sarà infatti possibile scoprire la diversificata offerta di Sophos e valutare come proteggere in modo integrato tutti gli obiettivi sensibili grazie alle soluzioni Sophos: dal Web all’Endpoint, dai dispositivi mobili alla rete, dalle email al cloud.  

Questi ultimi mesi sono stati ricchi di novità per Sophos: sotto il cappello della Complete Security infatti, si annoverano adesso alcune soluzioni specifiche per indirizzare al meglio le esigenze di sicurezza di utenti sempre più connessi e in costante movimento.  

In particolare, per quanto riguarda la mobile security, Sophos ha recentemente presentato la nuovissima versione hosted della sua soluzione per il mobile device management (MDM) Sophos Mobile Control, che consente ai partner di offrire ai propri clienti diversi modelli di delivery. Basato sulla recente versione Sophos Mobile Control 2.5, Sophos Mobile Control as a Service consente alle aziende di implementare una soluzione MDM in modo facile e veloce, senza dover apportare cambiamenti alle infrastrutture esistenti ed evitando di complicare ulteriormente la gestione dell’IT. Oltre a Sophos Mobile Control as a Service, Sophos ha inoltre in programma di presentare una serie completa di applicazioni hosted per la sicurezza.  

Un’altra importante innovazione dedicata alla sicurezza dell’endpoint è UTM 9, il primo UTM progettato specificamente per integrare la sicurezza gateway ed endpopint in un solo hardware o box virtuale. Grazie a UTM 9, le aziende e i dipartimenti IT non dovranno più dedicare considerevoli quantità di tempo e risorse alla configurazione di soluzioni multi-point per proteggere l’intera infrastruttura IT: Sophos UTM 9 fornisce infatti complete security indipendentemente dal luogo, combinando la protezione per l’endpoint leader sul mercato dell’azienda e le soluzioni di unified threat management in una singola console di gestione. 

UTM 9 protegge ovunque, sfruttando il cloud per garantire la sicurezza e monitorare i membri dello staff ovunque si trovino. Estende i gateway di sicurezza per implementare e gestire la protezione dell’endpoint e il controllo dei device. L’approccio innovativo di Sophos alla protezione dell’endpoint sfrutta il servizio cloud LiveConnect – gli utenti possono sempre gestire tutti gli endpoint, indipendentemente da dove si trovino o da come siano connessi. I computer vengono mantenuti aggiornati grazie alla protezione antivirus e nuove policy possono essere definite in qualsiasi momento.  

Per quanto riguarda invece il mondo cloud, Sophos risponde alle crescenti esigenze degli utenti con Encryption for Cloud Storage che offre la possibilità di cifrare automaticamente e invisibilmente i file caricati su servizi come Dropbox, SkyDrive e Egnyte. Tra i benefici garantiti da questo strumento, la possibilità di centralizzare la gestione delle chiavi, per consentire a utenti e amministratori i condividere e recuperare i file cifrati.  

Non solo tecnologia all’avanguardia in mostra a SMAU Milano! Questo imperdibile appuntamento sarà infatti anche l’occasione per Sophos di  incontrare e valutare potenziali nuovi Partner. In particolare, ciò che Sophos propone è il suo programma Sophos Managed Service Provider (MSP), una modalità in più attraverso la quale i Partner Sophos possono ampliare le proprie possibilità di proporsi al mercato. Questo programma prevede un approccio specifico di tipo verticale e specializzato che si integra con le modalità con cui i Partner tipicamente gestiscono le proprie attività, comprese  condizioni di licenza e di fatturazione, gestione tecnica e rendicontazione, oltre a contratti e prezzi coerenti con questo modello di business.  

“Sophos non ferma mai la propria ricerca di soluzioni sempre più performanti, flessibili ed efficienti, al fine di rispondere in modo tempestivo alle esigenze di sicurezza che nascono da nuovi modelli di comportamento dell’utente” commenta Marco D’Elia Country Manager di Sophos Italia. “Oggi infatti, l’utente è sempre più strettamente legato alle tecnologie evolute e di conseguenza più facilmente vittima di distrazioni o attacchi da parte dei cyber criminali. Da questa consapevolezza nasce la volontà da parte di Sophos di proporsi come Partner per la sicurezza integrata, fornendo soluzioni semplici da implementare ed estremamente complete, per tutelare i sistemi informatici sotto ogni punto di vista. Non potevamo dunque mancare a SMAU Milano, un palcoscenico ideale per incontrare i nostri interlocutori e illustrare loro non solo la nostra offerta ma soprattutto il nostro kwnowledge, frutto di una solida esperienza sul mercato”.