Quando gossip fa rima con malware

marzo 31, 2010 Sophos Press Release

Sophos, società leader a livello mondiale nel settore della sicurezza informatica, mette in guardia tutti gli internauti sull’ennesima minaccia malware in agguato nella rete: ancora una volta gli hacker si sono dimostrati i più attenti lettori delle ultimissime news di gossip e hanno sfruttato la notizia della presunta relazione extraconiugale tra Jesse James, marito dell’attrice Sandra Bullock, e la modella Michelle McGee per diffondere pericolose pagine malware.

Il meccanismo dell’attacco informatico è ormai noto: cercando informazioni sulla crisi matrimoniale della coppia di Hollywood, tra i primi risultati restituiti dai motori di ricerca compaiono numerose pagine web infette, create ad hoc dagli hacker per sfruttare la curiosità immediatamente sorta intorno alla notizia: visitando tali pagine si espone il proprio pc al rischio di falsi software antivirus e furti d’identità.

Jesse James

A dimostrazione di quanto grande possa essere l’impatto mediatico delle news di gossip, e quindi il potenziale “virale” di queste forme di cybercrimine, Sophos riporta un grafico che illustra chiaramente la recente, rapida crescita nel numero di ricerche effettuate dagli utenti di Google con parole chiave quali ”Michelle McGee” e “Jesse James”: Come ricorda Sophos, è sufficiente rispettare due semplici regole per disinnescare gli attacchi malware: consultare solo siti di news qualificati e attendibili e aggiornare con regolarità il proprio software antivirus.