Primo aprile, nuovo attacco Conficker? Sophos risponde con il Clean-up Tool

marzo 31, 2009 Sophos Press Release

Sophos, società leader a livello mondiale nel settore della sicurezza informatica e nella tecnologia di controllo dell’accesso alla rete (NAC), risponde alla minaccia di un nuovo attacco di Conficker con un applicativo gratuito, Conficker Clean-up Tool.

E’ sufficiente un semplice click nell’area dedicata, all’indirizzo www.sophos.it/products/free-tools/conficker-removal-tool.html , per scaricare l’efficace soluzione in grado di contrastare il malware che, nei mesi scorsi, si è diffuso velocemente in tutto il mondo, infettando milioni di computer.

L’ultima versione di Conficker è stata progettata per scaricare nuovi aggiornamenti a partire da domani, il 1° aprile; questo consentirà al virus di mutare nuovamente per permettergli di superare il controllo degli antivirus.

“Il Conficker non è stato progettato per attivare uno specifico attacco proprio il 1° aprile ma, a partire da tale data, inizierà a contattare diversi web server dai quali scaricare nuovi aggiornamenti”, ha dichiarato Walter Narisoni, Sales Engineer Manager di Sophos Italia. “E' probabile che il worm riceverà nuove istruzioni per colpire ignari utenti anche nelle settimane successive ai primi giorni di aprile: questo dipenderà da quando i diversi siti per gli aggiornamenti saranno resi disponibili dagli hacker. E’ importante quindi pulire i computer infetti quanto prima per evitare ulteriori problemi e, affinchè ciò sia possibile in modo semplice e veloce, Sophos mette a disposizione Conficker Clean-up Tool, un tool dedicato scaricabile gratuitamente dal sito Sophos”.

Al fine di ridurre i rischi di infezione, ribadiscono gli esperti di Sophos, è di vitale importanza che le aziende correggano le vulnerabilità presenti nei sistemi operativi Microsoft con le relative patch di sicurezza (in particolare la patch MS08-067) e proteggano la propria infrastruttura IT a tutti i livelli con un software di sicurezza aggiornabile in maniera automatica. Inoltre, implementando la soluzione Sophos Endpoint Security and Control, ogni computer verrà protetto in modo automatico da ogni attacco del worm.