Sophos: Annie Gay assume la carica di Vice presidente EMEA

febbraio 16, 2007 Sophos Press Release

Annie Gay

Annie Gay.

Sophos, società leader a livello mondiale nella sicurezza informatica e nella tecnologia di controllo dell’accesso alla rete, ha annunciato la nomina di Annie Gay a Vice presidente EMEA.

La manager avrà il compito di coordinare le operazioni e di supervisionare le attività commerciali e di supporto nella regione EMEA che, nell’ambito della nuova struttura organizzativa di Sophos, comprende oltre a Italia, Germania, Gran Bretagna, Francia e Spagna, anche Russia, Comunità degli Stati Indipendenti (CSI) e India.

In Sophos dall’ottobre 2000, prima come Amministratore Delegato della filiale francese e da marzo 2006 come Vice presidente per l’area CEMEA, Annie Gay svolgerà il suo nuovo ruolo di coordinamento per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa dal quartier generale di di Oxford in Gran Bretagna.

"Sono certo che la grande esperienza, la profonda conoscenza dei mercati internazionali di Annie possano dare un ulteriore impulso alle attività anche in Italia, mercato che ha mostrato un’estrema attenzione verso le soluzioni di sicurezza Sophos, consentendoci di registrare risultati di crescita decisamente rilevanti", ha commentato Claudio D. Gast, Country Manager di Sophos Italia.

Prima di entrare a far parte della famiglia Sophos, Annie Gay è stata General Manager di Olivetti Computers Worldwide in Francia. In precedenza, aveva ricoperto il ruolo di General Manager Francia di Information Builders, nonché diverse posizioni di responsabilità a livello internazionale nei settori Direzione Generale, Finanza e Gestione presso Texas Instruments.

Annie Gay ha conseguito il Master of Business Administration alla Ecole Supérieure de Commerce di Parigi. La sua foto è disponibile sul sito web di Sophos all’indirizzo:

http://www.sophos.it/companyinfo/profile/management/anniegay.html