Sophos presenta Application Control

ottobre 02, 2006 Sophos Press Release

Sophos, società leader a livello mondiale nella protezione delle aziende da virus, spyware e spam, ha presentato Application Control, una soluzione con funzionalità perfettamente integrabili in Sophos Anti-Virus versione 6, che consente agli amministratori di sistema di bloccare in maniera selettiva applicazioni non autorizzate per il Voice over IP, il peer-to-peer e la messaggistica istantanea, che possono presentare rischi per le reti e i dati aziendali.

Le nuove potenzialità apportate da Application Control consentono di avere a disposizione desktop totalmente sicuri, che aumentano la capacità produttiva degli utenti all’interno delle organizzazioni.

Un sondaggio condotto da Sophos agli inizi del mese di settembre rispecchia i timori degli amministratori di sistema circa un utilizzo non controllato di tali applicazioni: l’86,1% degli intervistati si è dichiarato favorevole alla possibilità di bloccare le applicazioni per il VoIP e il 62,8% considera tale possibilità essenziale (1).

"È chiaro che le imprese vogliono impedire che i dipendenti possano eseguire applicazioni non autorizzate che occupano banda, violano le policy di sicurezza o determinano la perdita di dati. In risposta a questa esigenza,Sophos ha sviluppato una soluzione semplice come Application Control", ha dichiarato Claudio D. Gast, Country Manager di Sophos Italia.

"La nuova soluzione – continua Gast - consente di arginare un problema di crescente gravità, senza dover implementare nuovi software o utilizzare una nuova interfaccia di gestione. Il nostro obiettivo è fornire alle imprese una console unica per la gestione del desktop e della sua sicurezza".

La soluzione Sophos consente agli amministratori di sistema di autorizzare o bloccare in maniera selettiva l’utilizzo di applicazioni sia a singoli utenti sia a gruppi. Di conseguenza, gli amministratori sono in grado di implementare policy flessibili che soddisfino le diverse esigenze aziendali.

"Le aziende rischiano di lasciarsi sfuggire di mano la situazione se consentono ai propri utenti di decidere quale software eseguire sui loro computer", ha affermato Phil Cracknell, Presidente per la Gran Bretagna dell’ISSA (Information Systems Security Association). "Per evitare problemi di produttività e sicurezza, è necessario che siano le aziende a gestire le applicazioni che si possono o meno eseguire in rete".

"L’attenzione viene rivolta alle minacce esterne, ma sono gli utenti all’interno delle imprese ad avere il potenziale per causare i maggiori problemi alla sicurezza", ha dichiarato Brian Burke, Research Manager del servizio Security Products di IDC. "Gli amministratori di sistema necessitano di una soluzione semplice e flessibile, che assicuri tranquillità e garantisca la possibilità di sviluppare e implementare policy funzionanti a livello aziendale. Sophos risponde a questa esigenza offrendo alle aziende tutte le funzionalità già presenti nella sua soluzione enterprise e una protezione aggiuntiva che arricchisce l’offerta di sicurezza esistente".

Prezzi e disponibilità:

Application Control è una funzione opzionale di Sophos Anti-Virus versione 6, disponibile per i clienti esistenti e nuovi. I clienti che utilizzano già Sophos Anti-Virus per Windows 2000/XP/2003 versione 6 possono utilizzare questa nuova funzione senza costi aggiuntivi. I nuovi clienti hanno la possibilità di scegliere se implementare Sophos Anti-Virus con o senza la funzionalità di Application Control.

Ulteriori informazioni su Application Control

(1) Fonte: Sondaggio Sophos, 460 partecipanti, settembre 2006