Sophos smaschera una falsa lotteria legata ai mondiali di calcio del 2010

novembre 29, 2005 Sophos Press Release

Sophos, protagonista mondiale nel settore della protezione da virus, spam e spyware in ambito enterprise, rende noto che è partita una falsa lotteria legata ai Mondiali di calcio che si svolgeranno nel 2010 in Sudafrica.

Gli esperti dei SophosLabs™, una rete globale di centri di ricerca sulle minacce informatiche, hanno intercettato una campagna di mail spam tese a far credere al destinatario di aver vinto una lotteria, sponsorizzata dalla FIFA, legata ai Mondiali. In realtà si tratta di una truffa il cui vero obiettivo è trafugare preziose informazioni sui conti correnti bancari per poter effettuare trasferimenti e prelievi.

Le mail hanno come oggetto i Mondiali di calcio del 2010 e sostengono che il destinatario è il fortunato vincitore del premio di un milione di dollari. La finta lotteria dei Mondiali sta facendo il giro del mondo, tanto che la stessa FIFA, la Federazione internazionale del calcio professionistico, ha pubblicato un avviso sul proprio sito Internet.

“È una truffa che cerca di far leva sulla grande passione per il calcio, legandosi ad uno dei tornei più prestigiosi, i Mondiali. Chiunque riceva una mail che annuncia una vincita inaspettata legata alla Coppa del Mondo del 2010, deve fare attenzione e non comunicare nessun dato bancario, il rischio è trovare il proprio conto corrente prosciugato. Purtroppo questa frode informatica ha già fatto molte vittime”, avverte Claudio D. Gast, Country Manager di Sophos Italia.

Sophos ricorda agli utenti di essere prudenti davanti a mail sospette e raccomanda alle aziende di perseguire sempre una politica di sicurezza che preveda una efficace e aggiornata difesa contro spam e virus.

Per visualizzare uno screenshot della mail truffa cliccare qui (inglese).