Sophos cresce più del doppio rispetto al tasso di mercato con un aumento del fatturato pari al 36%

febbraio 07, 2005 Sophos Press Release

Il fornitore di sicurezza internazionale amplia la propria offerta con l'acquisizione della tecnologia firewall.

Sophos, azienda leader nella produzione di software antispam e antivirus per le aziende, annuncia oggi che grazie alla forte domanda di prodotti di sicurezza proveniente dal mercato, ha registrato un incremento nel fatturato del 36%, pari a 55,5 milioni di sterline nell'anno fiscale chiuso nel marzo 2004.

La società si prepara al prossimo anno fiscale acquistando una tecnologia client firewall leader di mercato, grazie all'accordo non in esclusiva concluso con la società Agnitum Ltd. Sophos utilizzerà i prodotti Outpost Pro di Agnitum come tecnologia base per sviluppare una potente soluzione che verrà integrata nella suite di prodotti Sophos, progettata in modo specifico per gli ambienti di rete.

A metà febbraio Sophos, inoltre, annuncerà significativi miglioramenti di prodotto che incorporeranno diverse novità in termini di benefit per gli utenti quali, ad esempio, un’avanzata tecnologia che migliorerà notevolmente l'intercettazione di nuovi virus e delle campagne di spam.

'A Sophos è stato commissionato di fornire una suite di sicurezza integrata per i suoi clienti, ed è questo il motivo principale per cui abbiamo scelto di acquisire una tecnologia firewall vincente,' ha dichiarato Jan Hruska, chief executive officer di Sophos. 'Le nostre performance elevate e la crescita registrata anno dopo anno sono la conferma che il mercato ha apprezzato la nostra chiara focalizzazione sulle aziende e i nostri sforzi per soddisfare le esigenze dei clienti sviluppando soluzioni per la protezione gateway ed endpoint dalle più recenti minacce alla sicurezza'.

Negli ultimi 16 mesi, grazie al consolidamento della propria gamma di prodotti per la protezione antispam e l’implementazione delle policy di posta, Sophos si è sviluppata a tal punto da diventare un nome di riferimento sul mercato degli antivirus come società di sicurezza con focalizzazione ed expertise sulle soluzioni gateway ed endpoint.

Solo in Gran Bretagna le vendite di Sophos PureMessage, la soluzione antispam per i gateway di posta, si sono centuplicate dall'aprile 2004 ad oggi. I prodotti Sophos vengono utilizzati dal 50% delle società presenti nella lista Fortune Security 100 e proteggono nomi quali Marks & Spencer, Orange, Oxford University e Sainsbury's.

'Sono in aumento le organizzazioni in cerca di soluzioni di sicurezza flessibili e semplici da gestire, in grado di individuare la vasta gamma di minacce alla sicurezza esistenti e di proteggere i dati con policy di sicurezza e regulatory compliance,' ha dichiarato Chris Christiansen, Program Vice President del Security Products program di IDC. 'Definendo l'ambiente da dove provengono tali minacce, conoscendone la convergenza e la complessità e aggiungendo alla propria offerta un firewall, Sophos si posiziona in cima alla curva dei fornitori in grado di proteggere tutti i punti della rete.'

La società di analisi IDC ha previsto che il mercato del software per la sicurezza avrà complessivamente una crescita annuale del 16,9% tra il 2003 e il 2008. Nello scorso anno fiscale, il fatturato di Sophos è cresciuto del 36% - il doppio rispetto alla previsione IDC - a dimostrazione che la società sta acquisendo sempre più quote di mercato in un settore, come quello della sicurezza, caratterizzato da un alto livello di competitività. La base clienti di Sophos è aumentata del 18% nello stesso periodo, con una significativa percentuale di rinnovi di licenza pari al 76%.

Il numero dei dipendenti di Sophos è aumentato del 38% negli ultimi 12 mesi, raggiungendo un totale di 920 addetti, dei quali 460 impiegati nella sede centrale di Abingdon in Gran Bretagna.