Sophos segnala: un pericoloso virus si nasconde in una richiesta di aiuto per i Paesi colpiti dallo tsunami

gennaio 19, 2005 Sophos Press Release

Gli esperti dei laboratori Sophos hanno scoperto un worm che arriva sotto forma di richiesta di aiuto per le popolazioni colpite dallo tsunami nell'Oceano Indiano. Il worm VBSunA (W32/VBSunA) viene inviato via email e invita gli utenti ad aprire un allegato che spiega come inviare le donazioni. Gli utenti che aprono l'allegato non solo inviano il virus ad altri utenti Internet, ma lanciano un attacco contro un sito tedesco di hacker.

Il soggetto delle email inviate attraverso il worm è "Tsunami Donation! Please help!", mentre il testo del messaggio 'Please help us with your donation and view the attachment below! We need you!'. Il worm contiene anche un allegato chiamato 'tsunami.exe'.

"Gli autori di virus stanno raggiungendo livelli veramente bassi, toccando anche la sensibilità delle persone sul disastro dello tsunami," ha dichiarato Graham Cluley, senior technology consultant in Sophos. "Questa insensibilità orribile è uno stratagemma per colpire i computer degli utenti. Tutti dovrebbero contrastare questi attacchi via email e visitare i siti appositamente creati per le donazioni, se desiderano aiutare le persone colpite dal disastro."

VBSunA non è il primo virus che cerca di trarre in inganno gli utenti utilizzando il tema del disastro nell'Oceano Indiano. All'inizio di gennaio, il worm VBS/GevenB mandava messaggi, segnalando che lo tsunami è stata una vendetta di Dio nei confronti delle persone che si sono comportate male sulla Terra. Ci sono inoltre una serie di email scam, distribuite da criminali che si fingono vittime del disastro per carpire denaro agli utenti.

Al momento sono state registrate un basso numero di segnalazioni del virus VBSunA worm, ma Sophos raccomanda agli utenti di aggiornare il proprio software antivirus, e alle società di proteggersi con soluzioni affidabili che possano difenderle sia dallo spam, sia dai virus.

Ulteriori dettagli sul virus VBSunA.