Con la nuova versione di Sophos Anti-Virus gli utenti di Mac OS X 10.3 beneficiano delle funzionalità di aggiornamento centralizzato della rete

giugno 22, 2004 Sophos Press Release

Built for Mac OS X

Sophos AntiVirus per Mac OS X protegge le reti aziendali dai virus scritti per Macintosh e non, nonché da altre minacce alla sicurezza

Gli utenti di Mac OS X 10.3, e di Mac OS X 10.2, possono usufruire ora di una versione migliorata di Sophos AntiVirus per Mac OS X. Il prodotto consente di proteggere l'intera rete da tutti i virus conosciuti.

Grazie alla tecnologia innovativa di Sophos Update Manager, un componente di Sophos AntiVirus per Mac OS X, gli amministratori di sistema possono configurare gli aggiornamenti a livello centrale su tutta la rete aziendale. Inoltre possono applicare manualmente gli aggiornamenti delle definizioni dei virus.

Gli aggiornamenti vengono distribuiti automaticamente sulla rete, quindi tutti i computer vengono aggiornati con la protezione più recente, indipendentemente dal fatto di essere collegati alla rete locale o a Internet.

Inoltre Sophos AntiVirus utilizza il client SMTP di Mac OS X per inviare gli allarmi virus. Se un computer non è connesso nel momento in cui viene rilevato il virus, l'allarme viene messo automaticamente in coda e consegnato non appena il computer si ricollega alla rete.

Sophos AntiVirus per Mac OS X crea una directory di installazione centrale che utilizza i tool di Macintosh X Server per eseguire l'installazione automatica su tutti i computer in rete, quindi i drive non devono più essere montati manualmente.

La scansione su richiesta dei file, delle cartelle e dei volumi, e la scansione in accesso all'apertura dei file, fornisce una protezione totale dai virus specifici di Macintosh e non. Inoltre è disponibile un motore antivirus da riga di comando per gli amministratori che desiderano accedere al sistema operativo tramite l'utility Mac Terminal per eseguire una scansione immediata.

Sophos AntiVirus per Mac OS X è disponibile in inglese, francese, spagnolo, tedesco e giapponese.

Vedere anche: