Sophos lancia a SMAU la versione italiana di Sophos Anti-Virus

settembre 30, 2003 Sophos Press Release

Sophos, uno dei leader mondiali nella protezione delle aziende dai virus, ha annunciato la disponibilità in lingua italiana del proprio prodotto di punta, Sophos Anti-Virus per Windows (vers. 3.74).

Sophos Anti-Virus consente la rilevazione e la disinfezione integrata dei virus su server, desktop e notebook, sia di quelli collegati alla rete aziendale, sia degli utenti remoti, in fase di sincronizzazione. Oltre ad effettuare la scansione in accesso, pianificata e su richiesta, l'architettura unica di Sophos Anti-Virus definisce in modo intelligente in quali file è necessario verificare l'eventuale presenza di virus, offrendo così agli utenti la massima trasparenza e riducendo al minimo il carico di lavoro sulla macchina. Sophos Anti-Virus, disponibile oltre che per Windows anche per altre 22 piattaforme, comprende potenti tool di amministrazione che consentono l'installazione, la configurazione, l'aggiornamento e il reporting centralizzati.

"Siamo contenti di poter annunciare, in occasione di SMAU 2003, la versione italiana del nostro software anti-virus," ha commentato Davide Bolzoni, country manager di Sophos Italia. "Questo sta a sottolineare lo sforzo e l'attenzione crescenti che la nostra società ha per il mercato italiano. Finalmente sarà possibile, anche per quegli utenti che hanno una scarsa dimestichezza con l'inglese, usufruire appieno della potenza, dell'efficacia e della versatilità del nostro prodotto."

Sophos Anti-Virus per Windows (vers. 3.74) sarà disponibile sul CD di ottobre 2003. Inoltre si può scaricare da qui e valutarlo gratuitamente per 30 giorni.